SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

mercoledì 7 gennaio 2009

LA RIFLESSIONE DI OGGI

Ciao a tutti e ciao a tutte, come state?
Qui nevica che è un piacere, e anche se sono un pochetto bloccato ammetto che trovo il paesaggio davvero bello e suggestivo... Mi esalta come se fossi un bambino (e in efffetti è da quando ero bambino che non vedevo nevicare così tanto)... Stamattina c'era della gente che andava a fare spesa facendo sci di fondo ed era davvero divertente (anche perchè qui in piena pianura padana non è uno spettacolo così frequente). In ogni caso stamattina sono andato a pagare la bolletta dell'ADSL nell'ufficio postale, proprio di fronte all'edicola sotto casa che ho citato più volte e che oggi vi voglio mostrare sotto la neve.
Comunque è da un po' di tempo che, andando in edicola, vedo che non escono nuovi numeri di MAD SONJA... Vi ricordate di questo fumetto, di cui ho parlato con un lungo post in questo blog il 31 agosto scorso? Oggi sono andato a dare un'occhiata a quel suo odiosissimo Mad Sonja Blog e ho avuto la conferma... Con un messaggio perfettamente in tinta con il resto di quel BLOG la protagonista dice addio ai suoi lettori... Evidentemente il fumetto non vendeva abbastanza per una casa editrice come la Disney e così al sesto numero hanno piantato tutto, senza nemmeno dare una conclusione sensata alla storia. Bravi! Proprio bravi! Comunque questa è l'ennesima riprova che a trattare i lettori come dei decerebrati ci si ritrova con un pugno di mosche. Un conto è quando ci si rivolge al pubblico infantile o preadolescenziale, ma quando si cerca di far fessi gli adolescenti di oggi con un fumetto che non è nè carne nè pesce si scherza col fuoco! Stiamo parlando degli adolescenti post manga, per cui un fumetto che pretende di parlare di sesso e disagi adolescenziali con toni pastellosi, senza arrivare mai al sodo e senza mai accennare ad argomenti realmente "scomodi" e attuali (e, tra l'altro, ignorando la questione omosessualità da tutti i punti di vista) non ha alcuna ragione di esistere. Tra l'altro l'ultimo post del blog, quello con l'addio, non ha avuto nessun commento... Dove sono le centinaia di messaggini cretini che per mesi hanno accompagnato ogni post di quel blog??? Stai a vedere che erano davvero tutti finti? Se così fosse doppia vergogna per la Disney e doppia onta per l'editoria italiana, che è monopolizzata da siffatti editori! Scusate il tono irritato, però davvero quando vedo certe cose non posso fare a meno di innervosirmi! Scommettete che adesso comincerà a circolare la voce per cui gli adolescenti di oggi snobbano i fumetti made in Italy??? Quando in realtà sono i fumetti made in Italy che non sono su misura degli adolescenti di oggi? Mah! Comunque , se di solito ogni fumetto che chiude mi mette un po' di tristezza, in questo caso sto provando una sorta di piacere luciferino... UAH! UAH! UAH! Tantopiù che io l'avevo detto! Comunque per fortuna al mondo non c'è solo la Disney Italia. Infatti - tanto per rincarare la dose - adesso vorrei che mi seguiste in Spagna. Dovete sapere che anche in Spagna ci sono weblog gay molto seguiti, sul modello di quelli italiani come Queerblog e Gaywave, che essendo abbastanza svincolati da interessi politici e commerciali (a differenza buona parte dei siti gay italiani), iniziano ad essere presi come punto di riferimento da un numero sempre crescente di internauti. Uno dei weblog più seguiti di spagna si chiama Ambiente G e anche quest'anno dà la possibilità di votare il gay dell'anno. Fra i candidati a "Miglior Gay del 2008", questa volta, c'è anche il fumettista spagnolo Ismaèl Alvarez...
Ora: siccome in Italia so bene che il mondo gay snobba i fumetti (e non solo quelli) non mi aspetto di essere inserito fra i candidati del corrispettivo italiano di un simile concorso, però non posso fare a meno di chiedermi se anche questo piccolo tassello non possa fare parte del grande puzzle che raffigura la tragicomica situazione della comunità gay italiana. D'altra parte stiamo parlando effettivamente di tutt'un altro mondo. Giusto per darvi un'idea: i fans di Ismaèl gli mandano le foto con dedica, con tanto di faccia (e altro) ben in vista. Giusto per darvi un'idea ecco qualche foto presa dal suo sito...






Inutile negare che se anche i miei lettori facessero qualcosa di simile mi farebbe tanto piacere, ma immagino che i tempi potrebbero non essere ancora maturi. Certo, se voleste farvi avanti anche voi, mandando una vostra foto simpatica a info@rainbows.it sarebbe bello. Certo non sarebbe come essere nominato gay dell'anno, ma potrebbe dimostrare che in fondo il nostro paese non è poi così indietro rispetto alla Spagna :-)... Voi che ne dite???
Questo BLOG ti piace? Vuoi contribuire alla sopravvivenza dei miei fumetti? Anche un euro al mese può fare la differenza! Se ti va puoi fare una piccola...




8 commenti:

luca23285 ha detto...

Eh dai Wally! Nessuno ti ha mandato foto o messaggi così come in Spagna (nemmeno io!)... Ma io ti ho chiesto se volevi diventare mio amico sul portale che sta spopolando ultimamente ossia Facebook! =)

Anonimo ha detto...

Per le foto direi che è puro wihsful thinking,ma sicuro se mettessi il tuo profilo su Facebook potresti avere delle sorprese. Andrea (PG)

Anonimo ha detto...

Wally... è impossibile dimostrare che l'Italia non è tanto indietro rispetto alla Spagna: stiamo parlando di un paese che aborra l'omosessualità e di un altro che permette il matrimonio fra persone dello stesso sesso. La Spagna è infinitamente più avanti rispetto a noi.

Ulisse ha detto...

Wally io non ti manderò MAI una mia foto, non perchè non ti apprezzi ma per evitarti uno choc ^_^

loran ha detto...

Ciao Wally mi sto attrezzando con la webcam e tra qualch tempo ti manderò una mia foto anche perchè Robin Hoog è stato il primo fumetto gay che ho visto su internet e anche uno dei migliori.

Gino88 ha detto...

Wally, potresti incominciare tu postando una tua foto, tipo quella dove il fumettista ha solo la matita!
E poi aprire una rubrica settimanale tipo "top five delle foto dei nostri utenti"!
Sai quante visite registri!!!

Wally Rainbow ha detto...

Prometto che appena avrò ripreso a fare un po' di palestra ci farò un pensierino! :-)

Gino88 ha detto...

Wally, non penso che tutti gli utenti del sito siano di gusti difficili...almeno io non lo sono!
Certo uno di 220 chili pieno di peli dalla testa ai piedi: che schifo!
Ma un ragazzo carino, anche se non c'ha i pettorali e gli addominali di superman...puo' piacere, eccome!