SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

sabato 28 gennaio 2012

IL VIDEO DELLA SETTIMANA

Ciao a tutti e ciao a tutte, come va?
Rieccomi qui a segnalarvi, come ogni settimana, un cantante gay dichiarato che in Italia nessuno conosce, anche se in questo caso - se non altro - la cosa è giustificata anche dal fatto che si tratta di un cantante che ha debuttato praticamente l'anno scorso. Infatti oggi parleremo di un bel ragazzotto canadese di 24 anni che risponde al nome di Tyrell Witherspoon...
Originario della provincia canadese del Manitoba, il nostro amico Tyrell ha avuto la fortuna di poter contare fin da subito sull'appoggio di una famiglia che ha incoraggiato le sue aspirazioni artistiche, anche perchè suo padre era musicista e sua madre insegnante di piano. Ha studiato canto e danza, e dopo il liceo ha iniziato a lavorare come ballerino e coreografo su una nave da crociera, dopodichè si è trasferito a Vancouver per perseguire i suoi sogni in un contesto che offriva più possibilità. Così, audizione dopo audizione, ha iniziato a collaborare con diversi corpi di ballo e a fare le sue prime apparizioni televisive. Poichè fin da piccolissimo gli piaceva scrivere canzoni, entrando nel mondo dello spettacolo ha infine trovato il modo per debuttare come cantante lo scorso anno, e siccome - per fortuna - non ha problemi a vivere apertamente la sua omosessualità, è già stato chiamato per inaugurare gli Outgames (le gare sportive gay) che si sono tenuti negli USA nel 2011, col brano che potete ascoltare qui di seguito (per il quale ha realizzato un simpatico video in economia, con l'aiuto dei suoi amici)...

Che dire? Ogni tanto è bello vedere che di sono dei cantanti gay dichiarati che non hanno alle spalle esperienze traumatiche, adolescenze difficili e famiglie ostili... Anche perchè dimostrano che in un paese civile e in una famiglia aperta - per fortuna - non sono esperienze obbligatorie.
Ciao e alla prossima.

3 commenti:

Damb... Comics and Art ha detto...

la conzone è carina. Lui un pò troppo divetta...

Aschura ha detto...

Non male :) percepisco qualche sonorità disco fine anni 90; di certo non guasta mai ;D

Anonimo ha detto...

terrificante la canzone, lui e il video.