SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

sabato 23 giugno 2012

IL VIDEO DELLA SETTIMANA

Ciao a tutti e ciao a tutte, come va?
Come promesso anche questo sabato di giugno è dedicato ai cantanti gay dichiarati di cui ho già parlato e che proseguono la loro carriera all'insegna della visibilità. Oggi vi propongo un nuovo brano del duo israeliano THE YOUNG PROFESSIONALS, a riprova del fatto che la musica gay non è una questione di collocazione geografica, ma di cultura...
E, in effetti, questo brano composto e interpretato da Johnny Goldstein e Ivri Lider (che vi ricordo essere stato il primo cantante pop gay dichiarato di Israele, nonchè il compositore delle colonne sonore dei film gay israeliani più conosciuti all'estero, tant'è che sono stati doppiati persino in italiano... Infatti sto parlando di film come Yossi & Jagger e Camminando sull'acqua) attraverso espliciti richiami alla cultura mediorientale lancia anche un messaggio abbastanza forte... E cioè che bastano 20 secondi per buttare all'aria una vita, soprattutto per i giovani che non hanno riferimenti concreti... E bastano 20 secondi per guardarsi attorno, rendersi conto di come vanno le cose, e magari iniziare a darsi da fare per cambiarle...
Bravi vero? E ovviamente in Italia nessuno se li fila, cosa che - in effetti - potrebbe avere qualcosa a che fare anche col fatto che lanciano messaggi impegnati. Per fortuna esiste internet.

Nessun commento: