SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

mercoledì 30 gennaio 2013

ANGOULÊME 2013

Ciao a tutti, come va?
Visto che che fra qualche giorno partirà il Festival del fumetto di Angoulême, e siccome presumo che fra di voi ci saranno degli irriducibili che passeranno questo fine settimana fra le vie della cittadina francese, spero di fare cosa gradita elencando le principali iniziative a tema LGBT di questa edizione.
Intanto l'associazione LGBT BD avrà uno stand per tutta la durata della fiera, presso il padiglione Nouveau Monde con la postazione F34. Allo stand dovrebbero fare tappa gli autori del romanzo grafico lesbico a puntate Les Chroniques Mauves...

Leti Gami, autrice di un altro romanzo grafico lesbico, che si intitola La Lumière au fond du placard...
Blan et Galou, autori della spietatissima serie di vignette satiriche La p'tite Blan...
Tony Breed, autore del webcomic Finn & Charlie...
Da notare che, di tutte queste cose interessanti, solo Finn & Charlie hanno una versione italiana, che si trova sul sito della RenBooks. In ogni caso nello stesso padiglione dell'associazione LGBT BD si troverà anche Tim Fish, che però sarà ospite dello stand di SCARCE, storica fanzine francese di approfondimento sui fumetti alternativi, che tiene banco dal 1983.
In ogni caso ad Angoulême l'associazione LGBT BD ha organizzato anche una conferenza, prevista il giorno 1 febbraio alle ore 14.00, come da tradizione presso la sala Gershwin del conservatorio Gabriel Fauré. Quest'anno il titolo sarà “Histoire gays, histoires lesbiennes”.
Peccato che la conferenza finirà per sovrapporsi con la proiezione del documentario che l'anno scorso il regista Rosa Von Praunheim ha dedicato a sua maestà Ralf Konig "Il Re dei Comics" (perlomeno a giudicare dal titolo del documentario, che peraltro in Spagna ha già avuto una distribuzione, come potete intuire dal manifesto qui sotto). La proiezione è prevista per le 15.00 al cinema Vaisseau Moebius.
Mi raccomando, se sarete presenti aspetto i vostri commenti... In attesa che sia possibile commentare qualcosa del genere anche dalle nostre parti...
Anche se nell'attesa non credo che tratterrò il fiato.
Alla prossima.

Nessun commento: