SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

domenica 10 novembre 2013

COSPLAY ETICI

Ciao a tutti, come va?
Come sapete è passata una settimana da Lucca Comics & Games 2013, e come saprete quest'anno ho fatto molta fatica a seguire la manifestazione vera e propria... Però ho cercato di utilizzare il mio tempo in maniera comunque costruttiva andando a caccia di cosplay, e ovviamente parlo di cosplay che potessero confermare la mia tesi secondo cui Lucca Comics & Games è - potenzialmente - più gay friendly del gay pride.. E questi sono solo una piccola parte di quelli che avrei potuto (e voluto) fotografare...
Da che parte cominciamo??? Mhhh... Magari dai classici Disney?

Che stranamente in questa occasione avevano qualcosa in comune con i cosplay appartenenti alle categorie più disparate...

Tuttavia c'era anche chi era molto, ma proprio molto, fedele al modello di origine...



E c'era anche chi, bontà sua, aveva sempre caldo... Anche quando c'era brutto tempo...








E qualcuno, in particolare, più di altri...


In ogni caso anche chi non si toglieva più di tanto poteva fare una più che discreta figura...


E non dimentichiamo le gentili signorine che si sono tante impegnate per confermare che Lucca Comics & Games è una manifestazione che si rivolge prevalentemente ai bambini e al pubblico in età scolare...

E ci sono stati anche dei gruppi di cosplay che si sono dati molto da fare per confermare che la manifestazione era fatta a misura di bimbo e aveva dei precisi valori didattici, come precisato sullo stimabilissimo codice etico di Lucca Comics & Games S.r.L., che sicuramente poi li avrà invitati ad esibirsi in tutte le scuole elementari della città...



Magari assieme a quelli che potevano spiegargli meglio i classici per l'infanzia...
O magari assieme ai classici moderni, quelli formativi...

Insomma... Ce n'era per tutti i gusti anche quest'anno... E tra l'altro non mi sono sfuggite anche diverse coppiette gay di giovani cosplay che si sono pure scambiati qualche effusione in pubblico... Il che, in effetti rendeva ancora più frustrante il fatto che il clima gay friendly non fosse in alcun modo ufficializzato da nessuna parte...
Direi che a questo punto bisognerebbe davvero fare qualcosa...
Voi che ne pensate?

Nessun commento: