SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

sabato 15 settembre 2012

IL VIDEO DELLA SETTIMANA...

Ciao a tutti e ciao a tutte, come va?
Dopo un paio di settimane di pausa torna anche l'appuntamento dedicato al mondo dei cantanti gay dichiarati da tutto il mondo... Quella particolare categoria di cantanti che in Italia, guardacaso, tendono sempre ad essere messi in disparte. Un caso topico è proprio il cantante di oggi, che è considerato una delle nuove promesse del pop britannico, e cioè Marcus Collins...
 Marcus è nato nel 1988 a Liverpool, e anche se il suo sogno era sempre stato quello di sfondare nella musica, fino a qualche anno fa sbarcava il lunario facendo il parrucchiere (o l'hair stylist, come si dice adesso). Curiosamente questo lavoro gli è stato molto utile anche per sviluppare una certa sensibilità, visto che aveva clienti di tutti i generi, che sono stati capaci di offrirgli tantissimi spunti di riflessione per la sua musica. In ogni caso se adesso il suo nome ha iniziato a farsi strada lo deve alla versione inglese del talent show X-Factor, a cui si avvicinato in maniera un po' insolita. Infatti nel 2007 era entrato nella boy band Eton Road, che era stata lanciata proprio da X-Factor nel 2006, finendo per mettersi assieme ad uno dei suoi componenti: David Heath...
Questa esperienza è durata meno di un anno, dopodichè ha intrapreso la carriera solista, ed è diventato un concorrente di X-Factor nell'edizione del 2011, dove è arrivato secondo sostenuto da Gary Barlow (quello dei Take That)...
A questo punto sembra proprio che la sua carriera abbia avuto un'impennata, anche perchè oltre ad essere un ragazzo simpatico ha anche una bellissima voce, e soprattutto non ha niente da nascondere, tant'è che si è già guadagnato una bella copertina (con relativa intervista) sul mensile gay inglese ATTITUDE...
 In parole povere il Regno Unito si è guadagnato l'ennesimo cantante gay dichiarato di cui, probabilmente, si sentirà parlare molto in futuro, anche perchè - a pensarci bene - è il primo cantante gay dichiarato inglese di etnia mista e sicuramente segna un punto di svolta nel mondo dei cantanti gay dichiarati della vecchia Europa...
D'altra parte siamo pur sempre nel 2012 e, in pieno villaggio globale,  una cosa del genere non dovrebbe affatto stupire...
In ogni caso, per farvi un'idea del suo talento e della sua bella voce, qui di seguito potete ascoltare il secondo singolo tratto dal suo album di debutto... Non male, vero? Adesso staremo a vedere se e quando qualche discografico italiano vorrà promuoverlo nel nostro paese (cosa che non vedo molto probabile, ma sperare non costa nulla)... In ogni caso non penso che tratterrò il fiato nell'attesa che un cantante gay dichiarato altrettanto dotato e incisivo venga lanciato dai talent show italiani...
Alla prossima.

Nessun commento: