SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

lunedì 28 ottobre 2013

KEVIN SEMPRE PIÚ IN ALTO!

Ciao a tutti, come va?
Se seguite questo BLOG forse mi capirete quando dico che, a volte, mi imbarazza un po' dover tornare a parlare di personaggi di cui ho già parlato più volte... Tuttavia in alcuni casi è davvero impossibile non continuare a farlo, visto che i suddetti personaggi continuano ad essere al centro di notizie che è impossibile riportare... Questo, ad esempio, è il caso di Kevin Keller, che negli USA continua a guadagnare punti nella classifica delle icone gay di ultima generazione. Proprio ad ottobre, infatti, è diventato uno dei testimonial (e l'UNICO testimonial a fumetti) dello SPIRIT DAY, la giornata promossa dall'associazione GLAAD (che combatte l'omofobia nei media) per la lotta al bullismo omofobico. Lo SPIRIT DAY propone di indossare una maglietta viola il 17 ottobre... Magari cogliendo l'occasione per far circolare foto e video per testimoniare la propria vicinanza all'iniziativa, cosa che ha fatto puntualmente anche Kevin...
Potete vedere tutti gli altri testimonial d'eccezione di questa iniziativa CLICCANDO QUI. Ovviamente della suddetta giornata, in Italia, non c'è ancora traccia.
Sia come sia della partecipazione di Kevin Keller a questa iniziativa ne hanno parlato diverse testate importanti (ovviamente testate americane), cogliendo l'occasione per segnalare che a breve - sul numero 14 del suo mensile - Kevin Keller debutterà in versione supereroe, col nome di Equalizer... E dal simbolo che porta sul petto, che negli USA indica le persone che si battono per la parità dei diritti gay, direi che si può facilmente immaginare che anche Equalizer diventerà presto un personaggio cult...
In realtà alla Archie Comics, pur occupandosi prevalentemente di fumetti dal taglio umoristico in contesti realistici, hanno sempre avuto una certa predisposizione per le contaminazioni, spedendo i loro personaggi in situazioni horror, fantascientifiche e altro... E infatti era già capitato che i loro personaggi principali vivessero avventure supereroistiche.... Però è - ovviamente - la prima volta che alal Archie Comics compare un supereroe gay dichiarato, e sarà molto interessante verificare come verrà portata avanti la cosa. tuttavia le novità che coinvolgono Kevin potrebbero non finire qui... Infatti la Archie Comics ha appena firmato un contratto con la Warner Bros per realizzare un film live ispirato ai suoi teenagers, che ormai fanno parte a pieno titolo della cultura pop americana. La cosa interessante è che per la sceneggiatura di questo film è stato chiamato lo sceneggiatore Roberto Aguirre-Sacasa (foto sotto)...
Famoso per il suo apporto a diverse serie a fumetti importanti, per le sue opere teatrali, per le sue sceneggiature televisive (tra cui quelle di GLEE), per i suoi lavori cinematografici (ora è al lavoro sul remake dell'horror Carrie) e - guardacaso -  per essere gay dichiarato e in prima linea per i diritti LGBT... Ora: nessuno ha ancora parlato ufficialmente del coinvolgimento di Kevin Keller nella nuova produzione hollywoodiana... Tuttavia a questo punto sarebbe del tutto inverosimile che il personaggio non comparisse anche solo di sfuggita.
Staremo a vedere... Quel che è certo è che - evidentemente - di Kevin Keller mi toccherà parlare ancora...
E, sarò sincero, la cosa non mi spiace affatto.

P.S. Ho appena appreso che si è suicidato l'ennesimo ragazzo italiano che non riusciva a sopportare il clima omofobo del nostro paese. Magari non è stata determinante, ma la pressochè totale assenza di modelli gay positivi in cui i giovani italiani possono identificarsi mi dà molto da pensare, in questi casi...

Nessun commento: