SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

giovedì 24 luglio 2008

IL POST LEGGERO DI OGGI

Ciao a tutti. Oggi volevo condividere la visione del primo cartone animato gay della storia. Si tratta di un cortometraggio del 1916 ispirato alla serie a fumetti Krazy Kat di George Herriman (pubblicata a partire dal 1910). Perchè gay? Perchè nel fumetto il gatto protagonista era follemente innamorato del topo Ignatz, anche se era un gatto maschio e anche se il topo Ignatz lo maltrattava regolarmente, prendendolo spesso a mattonate in testa. Ovviamente in questi primi esperimenti di animazione non c'è traccia della violenza del fumetto, ma con un po' di malizia si può intuire l'affetto che il gatto provava per il topo (al punto da invitarlo al circo)... Da notare che in una nuova serie di cortometraggi, prodotti dall'allora Cecoslovacchia (ora Repubblica Ceca) nei primi anni 60, Krazy Kat era diventato una gatta. Forse di quest'ultima serie vi ricorderete anche voi, perchè venne trasmessa anche in italia nei primi anni 80. A quanto mi risulta l'ultima volta che è stato trasmesso da una rete nazionale è stato durante l'estate del 1985... Dopodichè è andato a fare compagnia alle dozzine di cartoni animati deseparecidos. Peccato! Secondo me era talmente originale che avrebbe avuto un suo seguito anche oggi...

1 commento:

Kanzeon ha detto...

Wow ma non è che grattachecca e fichetto dei simpson si ispirano a questo cartone?