SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

giovedì 1 gennaio 2009

LA LETTERA DI OGGI

Ciao a tutti e buon 2009! Inizio subito l'anno nuovo rispondendo a una lettera che mi è appena arrivata... Luca mi scrive:

"Ciao Wally, sono Luca da Cavazzale, controllo giornalmente le uscite di Robin e Troy e da un pò di tempo avrei voluto scriverti. Mi piacerebbe sapere , se possibile, da cosa nascono Robin e gli altri tuoi personaggi, magari contestualizzandoli con la tua vita. Probabilmente lo hai già spiegato sul blog, ma non l'ho letto tutto.... Robin è veramente "bello"...spensierato....sei così anche tu?....In questo senso mi piacerebbe sapere cosa c'è di "tuo" nel fumetto, anche se è molto personale. Ti ringrazio e ti auguro di trascorrere un bell' ultimo dell'anno e che il 2009 ti porti tante cose positive in tutti i campi. Io sto aspettando mio ex moroso che venga a cena da me e poi spero di trovarmi con qualche amico. Tante buone cose, Luca."

Carissimo Luca, intanto colgo l'occasione per fare gli auguri a te e a tutti quelli che passano di qui! Speriamo che l'anno che viene sia meglio di quello che va (anche perchè io in particolare ne avrei un gran bisogno). Quindi passo a risponderti, sperando di fare cosa gradita a tutti quanti hanno questa curiosità nei confronti dell'autore di Troy e Robin Hoog. Allora... Se ho capito bene mi chiedi quanto c'è di mio nei miei personaggi e da dove prendo l'ispirazione. Vediamo un po'... In effetti nei miei personaggi c'è del mio, eccome se c'è! :-) C'è ciò che sono io e ciò che vorrei che ci fosse negli altri. So che è un po' difficile da spiegare però diciamo che nei miei personaggi (i protagonisti se non altro) ci metto buona parte della mia filosofia di vita e in quelli erotici in particolare cerco di esternare la mia idea di sessualità, intesa più che altro come un complemento della vita e non come una cosa separata. Diciamo che io la vedo come una specie di linguaggio con molteplici potenzialità, e nei miei fumetti è proprio come un linguaggio che cerco di inserirla. Tutto chiaro fin qui??? Detto questo i miei fumetti diciamo che non posso contestualizzarli nella mia vita, perchè in un certo senso sono la mia vita. Mi spiego meglio riallacciandomi a quello che ho scritto nel post precedente. A me disegnare è sempre piaciuto, quando però sono arrivati i primi terremoti ormonali ero totalmente solo e senza riferimenti, in una famiglia totalmente bigotta, in un paesino pressochè di campagna e senza avere la minima idea di che cosa significava la parola "gay". Diciamo che è stato a quel punto che ho iniziato a imparare a disegnare fumetti che in un certo modo sopperissero a quelle carenze, che mi comunicassero sensazioni positive e mi dessero sicurezza. Intendiamoci: non disegnavo solo fumetti gay hard, disegnavo tante cose, ma diciamo che i fumetti gay hard erano il mio chiodo fisso... E non tanto per i rapporti sessuali, ma per come i personaggi si presentavano, interagivano, e per quello che comunicavano. Ed effettivamente creare personaggi spensierati e sicuri di sè col tempo è diventata un po' la mia specialità. In un certo senso i miei fumetti sono un po' lo specchio di quello che sono e di quello che vorrei essere, e probabilmente non riuscirei mai a fare dei fumetti o dei personaggi che non siano in sintonia con me o con quello che penso. E, intendiamoci, i personaggi negativi mi servono proprio per mettere in evidenza quelli positivi, e non perchè io mi senta sadico o maniaco o cose simili. Spero di essere stato sufficentemente chiaro. In caso contrario scrivimi pure e dimmi cosa ti è sfuggito. Comunquee, visto che siamo in tema di cose personali, ieri ho passato un capodanno in pizzeria e poi a casa di amici. Una cosa tranquilla. Visto che mi hanno scattato qualche foto ve ne posto una qui per farvi degli auguri "di persona". Non sarò granchè bello e in questo periodo mi sento pure un po' più trash del solito (e devo pure perdere qualche chiletto), ma chi si accontenta gode... Se vi accontentate di un foto da pizzeria magari godete pure voi :-)

Questo BLOG ti piace? Vuoi contribuire alla sopravvivenza dei miei fumetti? Anche un euro al mese può fare la differenza! Se ti va puoi fare una piccola...




4 commenti:

Awakening Art ha detto...

Noooo quale rara perla! una foto del Vale! Quest'anno inizia proprio in modo speciale. Cmq sei proprio uscito carino sai?! Smettila di sottovalutarti! ;)
Tanti auguri per questo 2009!!! ^_^ (e a tutti voi che come me pendete dalla sua matita).

Anonimo ha detto...

Vale Auguroni di un buon 2009 e spero ke in quest anno tu possa vedere tutti,o la maggior parte,dei tuoi sogni!!!baci.

Ulisse ha detto...

Auguri per un anno fantastico. L'anno bisesto è passato, ora quindi un po' di ottimismo e via verso nuove mete :-)

loran ha detto...

Augui a te Wally e a tuti i lettori de blog.