SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

domenica 10 aprile 2011

WALLY'S WEEK

Ciao a tutti e ciao a tutte, come va?
Questa settimana ho messo in vendita su eBay un disegno con due soggetti, e per la precisione la versione dei primi anni '70 del supereroe Aquaman e della sua spalla Aqualad.
Devo ammettere che forse in questo disegno ho voluto strafare, e infatti non ne sono particolarmente soddisfatto, però sono contento di avere sperimentato una nuova tecnica per disegnare l'acqua, che probabilmente riutilizzerò presto, perchè l'effetto decorativo è molto gradevole (anche se devo perfezionarlo)...
Per il resto sono relativamente soddisfatto di come mi è venuto Aquaman mentre si mangia di gusto un ghiacciolo al limone, anche se lo sfondo alla fine è diventato qualcosa di molto diverso da quello che avevo in mente, e sono portato a credere che la composizione sarebbe potuta venire molto meglio... Pazienza...
Aqualad, invece, non è venuto come lo avevo in testa, a prescindere dallo sfondo... E quando succedono queste cose sono sempre un po' irritato e mi viene da pensare che certi disegni non dovrebbero nemmeno andare all'asta... Però poi mi dico che ci ho speso tempo, soldi per i colori e carta che ha comportato l'abbattimento di un albero... E quindi alla fine faccio sempre un tentativo di piazzarli...
In ogni caso, riguardando le prime illustrazioni che ho messo all'asta e confrontandole con queste ho notato dei miglioramenti, e le illustrazioni fatte adesso che mi piacciono di meno in media sono comunque migliori di quelle più riuscite di qualche anno fa... E questo è un buon segno, penso.
Se volete partecipare a questa asta CLICCATE QUI.
A presto.

2 commenti:

Luca ha detto...

Wally, un'autocritica obiettiva è una cosa lodevole e necessaria, ma tu ti demolisci completamente con frasi tipo "mi viene da pensare che certi disegni non dovrebbero nemmeno andare all'asta" :)
Oltre al fatto che probabilmente al compratore non fa molto piacere sapere che sta spendendo i suoi soldi per qualcosa che tu reputi a malapena decente.
D'altro canto viva la critica obiettiva e analitica, anche perchè altrimenti questi momenti diventerebbero solo degli avvisi per dirci che stai mettendo qualcosa all'asta.
Un saluto,
Luca

Wally Rainbow ha detto...

Quando faccio critiche agli altri sono spietato, ma quando le faccio a me sono devastante :-)