SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

martedì 7 febbraio 2012

NEWS

Ciao a tutti e ciao a tutte, come va?
Iniziamo la settimana con un po' di novità che arrivano dal Giappone. Non si sono ancora spenti i riflettori sulla morte di Shingo Araki, storico character designer (per chi non lo sapesse il character design è l'artista che elabora l'aspetto che devono avere i personaggi dei cartoni animati, magari adattandoli da fumetti precedenti) di tantissime indimenticabili serie animate giapponesi, che in Giappone sta per partire il sequel animato di una delle serie che più hanno reso famoso Shingo Araki nel mondo: I Cavalieri dello Zodiaco. La nuova serie si chiamerà Saint Seiya Omega e non avrà niente a che fare con i numerosi manga che hanno seguito la conclusione ufficiale della serie animata...
Ovviamente le armature saranno le stesse (anche se dovrebbero essere un po' aggiornate), visto che le costellazioni non potevano aumentare, ma saranno indossate da una nuova generazione di ragazzini, tra cui spicca il figlio adottivo di Atena/Saori/Lady Isabel, che si chiama Kouga e che - guardacaso - indosserà l'armatura di Pegasus... Staremo a vedere se questo cartone sarà all'altezza del suo predecessore e se - soprattutto - solleticherà sconcie fantasie omoerotiche nelle nuove generazioni come è avvenuto, per oltre vent'anni, con la serie originale. La serie in Giappone partirà il primo di aprile (!) e probabilmente non tarderà ad arrivare anche da noi. Speriamo in bene, anche se dubito che i giapponesi siano pronti per inserire tematiche apertamente gay in una serie come questa, ma mai dire mai... Anche perchè i giapponesi una ne pensano e cento ne fanno. Ad esempio: il mensile Comic Zenon ha da poco aperto il suo negozio online, dove vende tutta una serie di prodotti e gadgets esclusivi. Così, siccome fra i vari personaggi di cui è attualmente licenziatario c'è anche lo strafamoso Ken il Guerriero, ha pensato bene di farsi pucclicità commissionando la realizzazione di una statua in scala 1:1 del personaggio... Ricoperta da 500.000 cristalli swarovski!
Prego notare in dettaglio...
Questo gioiellino (è proprio il caso di dirlo) è costato la bellezza di 10 milioni di yen (99.700 euro) e dopo aver girato in vari punti strategici, come l'aereoporto di Tokyo e il parco dei giocattoli di Ginza (uno dei negozi di giocattoli più famosi del mondo), è stata battuta all'asta per raccogliere fondi per la ricostruzione dopo il grande terremoto. Una cosa da far impallidre Lady Gaga, insomma, e in grado di far drizzare le orecchie a tutti i fans gay del personaggio. Tra l'altro, se siete feticisti di Ken il Guerriero, vi informo che nello store online di Comic Zenon è in vendita anche l'elmo di Raul (il gigantesco fratellastro/rivale di Ken)... Quindi se avete un ragazzo grande e grosso, che avete sempre avuto voglia di vestire come Raul nei momenti di intimità, ora potete avere quello che avete sempre desiderato...
Questi giapponesi... Se non ci fossero bisognerebbe proprio inventarli! Però anche gli americani non scherzano. Infatti proprio in questi giorni verrà distribuito il primo numero della serie regolare dedicata a Kevin Keller, che ormai anche i sassi conoscono come il primo adolescente gay dichiarato della Archie Comics.
Così, dopo una miniserie in cui è diventato rappresentante d'istituto nel suo liceo e un numero speciale in cui si racconta il suo ipotetico futuro con tanto di matrimonio, eccolo alle prese con... Il suo primo vero appuntamento!
Ovviamente quelle volpi della Archie Comics stanno facendo circolare un'anteprima in cui si vede Kevin Keller in ansia per questo momento così importante, ma dove no si vede chi sarà il fortunato con cui uscirà... Così l'attesa crescerà al punto giusto e contribuirà a far vendere un mucchio di copie. Speriamo in bene e speriamo che non sia uno di un primo appuntamento finto... Tipo che deve fare da accompagnatore per una sua amica per farle un favore, perchè in quel caso la Archie Comics potrebbe fare un terribile passo falso. Staremo a vedere! Intanto possiamo vedere che, nella nuova serie di STORMWATCH della DC Comics, le nuove versioni di Apollo e Midnighter iniziano a mettere le carte in tavola... Infatti, sul numero 6 della serie, Midnighter viene salvato da Apollo e - diciamo - che coglie l'occasione per farsi avanti...
Quando si dice "cogliere l'occasione al volo"... E, a proposito di voli interstellari, ultimamente negli USA si è sollevato un po' di polverone anche attorno al nuovo videogioco online di Guerre Stellari: STAR WARS: OLD REPUBLIC... Visto che anche questo si è aggiunto alla lunga serie di videogames di ultima generazione che garantiscono opzioni gay, dato che anche qui si possono creare personaggi dichiaratamente omosessuali e che possono avere relazioni con personaggi dello stesso sesso.
Associazioni come la Family Research Council sono insorte, ma a quanto pare il gioco non è stato ritoccato a seguito delle loro proteste... E con tutte le decine di migliaia di giocatori online gay vorrei ben dire! Sia come sia arrivano anche tardi, visto che STAR WARS è stata già interpretata più volte in chiave gay, come nel divertente cortometraggio del regista spagnolo Vicente Bonet, che potete vedere CLICCANDO QUI. Se invece volete comprare il videogioco vi prego di utilizzare i link qui di seguito...

Detto ciò vorrei chiudere il post di oggi in bellezza con alcune nuove foto di scena dal film THE AVENGERS che stanno iniziando a circolare... E che, tanto per cambiare, sembrano state scattate col solo scopo di arrapare il pubblico... Questa volta la vittima predestinata era Chris Evans (Capitan America), ma OVVIAMENTE l'augurio è di avere foto simili per tutto il cast del film diretto da Joss Whedon... Che, per inciso, pullula di bei figlioli.
Detto questo vi saluto.
Alla prossima.

Nessun commento: