SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

martedì 30 ottobre 2012

WALLY RAINBOW

Ciao a tutti e ciao a tutte, come va?
Mancano pochissimi giorni alla nuova edizione di Lucca Comics & Games, che oltre a coincidere con il Capodanno Celtico segna anche il passaggio dal vecchio al nuovo anno fumettistico. Salvo imprevisti dell'ultima ora il sottoscritto sarà presente, anche se non è stato facile considerando la particolare situazione personale che sto attraversando in questo periodo. Così, siccome a Capodanno bisogna tirare un po' le somme, penso sia arrivato il momento di condividere con voi alcune riflessioni che riguardano i fumetti fatti da me, rubando un po' di spazio - una volta tanto - ai fumetti fatti dagli altri.
Come dovreste sapere quasi, tutti prima di essere un blogger e un giornalista sono un autore di fumetti, e lo sono da oltre dieci anni, anche se negli ultimi anni non ho prodotto granchè.
Il fatto è che una situazione di base poco favorevole (e tendente al peggioramento), unita alla fiducia riposta nelle persone sbagliate e ad una serie di delusioni su vari fronti, mi ha portato a prendere tempo (forse un po' troppo) per riflettere su cosa sarebbe stato meglio fare, per non ritrovarmi ad un certo punto a dover rinunciare a tutte le mie aspirazioni a seguito di una serie di mosse avventate. Che poi, in realtà, era quello che si stava già verificando quando ho messo in pausa i miei progetti.
Dovevo capire quali erano le possibilità reali per me, e come avrei dovuto muovermi, e soprattutto su chi avrei potuto contare sul serio, altrimenti non ne sarei più uscito e mi sarei aggiunto alla lunga fila di autori di fumetti che hanno dovuto rimettere i loro sogni nel cassetto a tempo indeterminato. Soprattutto considerando che i fumetti che faccio io sono sempre stati qualcosa di sperimentale e rischioso.
La verità è che se fosse dipeso solo da me RAINBOWS e ROBIN HOOG, solo per fare due nomi, non si sarebbero mai interrotti, e di certo TROY non sarebbe andato in pausa dopo il primo capitolo... Tuttavia se fossi andato avanti ignorando la mia situazione nel suo insieme probabilmente a quest'ora avrei dovuto dare un addio pressochè definitivo a tutto quanto, e sarebbe stato peggio.
Così ho preferito aspettare che le condizioni cambiassero, e che magari iniziassero a diventare un po' più favorevoli. In teoria questo cambiamento positivo dovrebbe verificarsi fra poco, anche se non vi dico la ragione per una questione di scaramanzia...
Nel frattempo il mio affezionato nuovo webmaster Mr. S sta lavorando per costruirmi un sito dignitoso (e per salvare tutti i dati di questo BLOG, onde evitare che vadano perduti) e io mi sono sistemato uno spazio di lavoro più dignitoso. I rapporti col mio colorista e col mio traduttore sono rimasti buoni, quindi quando arriverà il momento potremo ancora lavorare insieme. Inoltre, come potete intuire dalle foto qui sotto (scattate al mio pavimento stamattina), non ho mai smesso di documentarmi e di raccogliere spunti...

Quindi, come potete intuire, la mia idea è sempre stata quella di ripartire. Purtroppo lo scorso aprile la ripartenza in grande stile è stata compromessa da alcuni incidenti di percorso, da alcune proposte di lavoro che si sono rivelate l'ennesimo bluff - diciamo - e alle quali non me la sentivo di dire di no (vista la crisi economica generale), ma non ricapiterà. Quindi, essenzialmente, vorrei tranquillizzare tutti quelli che mi hanno chiesto notizie in questi mesi: non ho intenzione di fermare tutto, non ho rinunciato ai miei fumetti e non ho intenzione di mandare all'aria oltre dieci anni di sacrifici. In ogni caso di una cosa potete stare certi: le cose che metterò in vendita (quando le metterò in vendita) costeranno il meno possibile, visto che siamo in un periodo difficile per tutti e mi rendo conto che ci sono tante persone (tra cui me) che si sono ridotte a contare persino i centesimi.
Morale della favola:  facendo tutti i dovuti scongiuri passata Lucca Comics & Games 2012 dovrei tornare in attività anche come fumettista, riprendendo il filo che ho lasciato in sospeso da troppo tempo.
Spero che la notizia vi faccia piacere.
Nel frattempo possiamo sempre incorciarci a Lucca, anche se il fatto che non ho stand di appoggio quest'anno rende il tutto un po' problematico. Chi vuole assolutamente conoscermi o rivedermi, se non ha il mio cell, può mandarmi un messaggio su facebook o via e-mail al solito indirizzo info@rainbows.it, così proviamo ad organizzarci.
A presto.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Tutto chiaro e spero che tu possa ricominciare la tua attività con serenità.

Ma che c'entra la foto del neonato?

Anonimo ha detto...

Questa notizia ci fa molto piacere. Sei un grande!

Albireo ha detto...

ciao wally

sono felice che della tua ripresa e spero di sentirci sulla chat di robin quanto prima!

un abbraccio!

Anonimo ha detto...

Ciao wally , spero tu possa ripartire alla grande con i tuoi fumetti.
mi spiace per la tua situazione ..
il problema è che comunque il tempo passa e ammetto che , quasi ogni anni ( anzi ormai ogni anno ) , dici queste frasi..
Cioè che hai ovviamente problemi di guadagno ( come moltissimi del resto ), che hai progetti e speri di realizzarli... ma . . . . . . . .
Quindi spero il 2013 sia proprio una vera svolta, anche per te personalmente.. magari con qualche lavoro anche non inerente ai fumetti.
Insomma, come dicevo, il tempo passa, l' età avanza e . . . . . . . . . . . .. . . ..


Mirko