SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

lunedì 30 marzo 2009

MAI DIRE MAI

Ciao a tutti e ciao a tutte, come state???
Sabato scorso sono stato al CARTOOMICS di Milano, cosa che faccio ogni anno praticamente dalla prima edizione (è stata anche la mia prima fiera del fumetto). Vi avrei avvisato prima, nel caso qualcuno avesse voluto conoscermi di persona, ma a dire la verità fino all'ultimo non sapevo quando e se andarci. Detto questo è stata una giornata gradevole (a parte il tempo e a parte il fatto che avevo pochissimi soldi da spendere), e dopo aver faticato un po' per raggiungere la sede della fiera di quest'anno diciamo che è stata una bella giornata. A parte aver rivisto persone che non vedevo da anni, a parte aver chiarito alcuni progetti editoriali con Coniglio Editore e a parte il fatto che le fiere su di me hanno sempre un effetto corroborante, CARTOOMICS di quest'anno mi ha riservato una gradevolissima sorpresa. Qualcuno forse ricorderà che l'anno scorso avevo accennato al fatto che l'editore Tunuè (specializzata in saggistica) stava progettando un saggio sui fumetti a tematica GLBT. Come sempre in questi casi la data di uscita è stata posticipata per mesi e iniziavo a non sperarci più, ma alla fine è uscito e... E nel suddetto saggio si parla di me, dei miei fumetti e si pesca a piene mani dai miei articoli pubblicati su Gay.It! Considerando che il sottoscritto generalmente viene considerato poco e niente (soprattutto dall'altezzoso circuito gay italiano, per non parlare di quello mainstream), capirete perchè dopo aver acquistato il suddetto volume, e dopo aver letto di me, mi stava venendo quasi da piangere. Tantopiù che di me si parlava pure bene. Intendiamoci: a prescindere dal fatto che parla di me il suddetto volume è molto interessante e, nonostante parecchie (e talvolta notevoli) lacune, offre un quadro approfondito dell'argomento trattato. Per inciso: un saggio del genere non ha mai visto la luce nemmeno all'estero. Considerando poi la tremebonda situazione in cui versano il nostro paese e la sua scena culturale direi che si tratta di qualcosa di semplicemente straordinario. Il titolo del volume è NUVOLE E ARCOBALENI e ve lo consiglio volentieri... Anche se dopo averlo letto vi consiglio anche di leggere il volumetto che il sottoscritto pubblicherà a breve e che colmerà buona parte delle lacune di NUVOLE E ARCOBALENI.... E anche diverse sue imprecisioni (tipo che la mia rubrica su Gay.It è iniziata nel 1999... Peccato che all'epoca non avessi nemmeno un PC... Sigh! Ma perchè l'autrice non mi ha scritto nemmeno una e-mail?). A questo punto penso di poter dire che sono diventato ufficialmente materiale da letteratura saggistica... WOW !
Alla prossima!

Nessun commento: