SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

lunedì 26 luglio 2010

MA GUARDA UN PO'...

Ciao a tutti e ciao a tutte, come va?
Evidentemente la San Diego Comicon è diventata una manifestazione in grado di calamitare l'interesse del mondo del cinema e dell'intrattenimento a tutti i livelli, al punto da essere sfruttata per lanciare delle notizie che col mondo del fumetto hanno veramente poco a che fare, ma che in effetti possono rientrare nello spirito della suddetta manifestazione. Mi riferisco in particolare al lancio del nuovo libro della serie Hollywood Babilonia, che si intitolerà HOLLYWOOD BABILONIA COLPISCE ANCORA e che proseguirà l'opera di demolizione del mito hollywoodiano, narrando retroscena piccanti e ben poco "mitici" direttamente dalla mecca del cinema. Ne parlo qui perchè, guardacaso, proprio nei giorni della San Diego Comicon è stato anticipato che nel nuovo tomo verrà rivelato che Superman non era poi così etero... O meglio: non lo era l'attore che lo interpretò negli anni '80, lo sfortunato Christopher Reeve.
A rivelarlo sarebbe un'intervista inedità al pornoattore gay degli anni '70 e '80 John Calvin Culver, meglio noto come Casey Donovan. Ora: per chi non lo sapesse stiamo parlando del primo pornoattore gay protagonista di un film hard proiettato al cinema (BOYS IN THE SAND, che uscendo nel 1971 precedette di un anno lo storico capostipite del porno etero GOLA PROFONDA), che peraltro lanciò definitivamente l'idea di maschio gay virile al 100%... E che, com'era prevedibile, divenne un vero e proprio mito nel giro di pochissimo tempo. Nella sua biografia (che ovviamente possiedo ^__^) c'è scritto che già nel 1972 veniva invitato alle orgie gay organizzate da Rock Hudson (rinomato sex symbol, la cui omosessualità sarebbe emersa solo negli anni '80, quando annunciò di essere malato di AIDS), dove aveva conosciuto un gran quantità di star non meglio precisate. Da lì in poi Casey Donovan divenne estremamente quotato fra tutti i VIP gay americani e non solo (nella solita biografia si accenna a degli incontri molto appaganti anche con Gianni Versace)... A questo punto non stupisce che il giovane Christopher Reeve (che aveva conosciuto Casey Donovan ad una audizione teatrale), per non compromettere la sua carriera in boccio, abbia deciso di troncare la relazione dopo soli due mesi... Non ci è dato sapere se l'ex Superman abbia coltivato la sua passione per gli uomini anche negli anni a seguire, nonostante il suo successivo matrimonio e i suoi tre figli... Certo è che questi altarini vengono rivelati solo quando i diretti interessati sono tutti morti e sepolti (probabilmente per evitare cause milionarie), ed è un vero peccato, perchè di certo anche i pornoattori gay di oggi avrebbero molte cose da raccontare... In ogni caso fa un certo effetto pensare che il capostipite dell'hard gay e il capostipite del cinema di supereroi abbiano condiviso il letto... Quasi una premonizione di quello che sarebbe diventato il rapporto fra omosessualità e supereroi negli anni a venire, non trovate? A questo proposito può essere interessante segnalare la contro protesta organizzata da alcuni visitatori del San Diego Comicon nei confronti della Westboro Baptist Church del reverendo Fred Phelps...La suddetta chiesa è una di quelle che non perde occasione per protestare contro i comportamenti liberali moderni, con i suoi cartelli della serie "DIO ODIA I GAY" e "DIO ODIA CHI DIVORZIA"... Poichè aveva organizzato una manifestazione anche contro la San Diego Comicon, colpevole di incentivare comportamenti dissoluti e fuorvianti, i visitatori della manifestazione si sono organizzati e hanno risposto con una manifestazione dai toni ironici e dissacranti... E direi molto gay friendly...

Simpatici, vero? Comunque, siccome questo è il blog che non vi fa mancare nulla, qui di seguito vi riporto anche la dichiarazione di una VIP del settore che ha partecipato a questa contro manifestazione. Mi riferisco alla simpatica Gail Simone, che negli ultimi anni si è rivelata la scrittrice più gay friendly di Wonder Woman, dichiarando - tra l'altro - che la sua versione del personaggio di Achille è indubbiamente omosessuale (cliccate sull'immagine sotto per far partire il video)...

Tanti complimenti a Gail Simone, e speriamo che presto o tardi anche in Italia ci siano degli autori (e delle autrici, ovviamente) in grado di dimostrare i loro sani principi in questo modo... In attesa di avere altro materiale dalla San Diego Comicon mi limito a segnalarvi che la Marvel ha ufficializzato la partecipazione di Mark Ruffalo (foto sotto) al film degli AVENGERS (nel ruolo di Bruce Banner/Hulk)...
Mentre il ruolo di Clint Burton/Occhio di Falco dovrebbe essere assegnato a Jeremy Renner...
In ogni caso alla San Diego Comicon era presente buona parte del cast di bei figlioli che vedremo nel suddetto film, nonchè il regista che - a sorpresa - sarà Joss Whedon (il creatore di Buffy l'Ammazzavampiri), che nella foto di gruppo qui sotto è il penultimo a destra...
Con tanto regista potremo aspettarci qualche ammiccamento gay friendly? È presto per dirlo, ma sicuramente il suo zampino si farà sentire anche in X-MEN FIRST CLASS (che avrebbe dovuto dirigere, ma del quale sarà "solo" produttore). Nel frattempo continuano ad essere diffuse nuove immagini del film di Thor... Che effettivamente sembrano promettere molto bene...
Quando si dice la magia di Hollywood, vero?

Cari lettori e lettrici: questo blog vi piace? Ci trovate notizie e informazioni che non trovate da nessuna parte? Non potete più farne a meno ? Non date per scontato che che questo idillio possa durare in eterno senza la vostra partecipazione! Onde evitare brutte sorprese guardate in alto a destra e troverete la possibilità di sostenere questo BLOG con un abbonamento simbolico. In parole povere: se vi iscrivete, ogni mese contribuirete alla salute di questo blog con la cifra di un euro. Se questo blog vi piace e se pensate che vada supportato questo è un modo comodo e sicuro per farlo...

2 commenti:

Gianluca ha detto...

a proporito di gay friendly...
dai un'occhiata a questa cover di ultimate comics spider-manin uscita in ottore in usa.. e dimmi cosa noti???

http://i.newsarama.com/images/136_ultimate_comics_spider_man_15_02.jpg

Luca ha detto...

francamente scrivere determinate cose su due persone che ormai non possono dire la loro versione dei fatti (non mi riferisco a te, mi riferisco al biografo ^^) mi sembra una cosa proprio meschina.