SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

sabato 3 dicembre 2011

IL VIDEO DELLA SETTIMANA

Ciao a tutti e a tutte, come va?
Dopo aver saltato una settimana (ogni tanto capita), ecco tornare la vostra apprezzata rubrica sui cantanti gay dichiarati che in Italia non si fila nessuno, anche quando sono di inequivocabili ascendenze italiane, come nel caso di Derek Nicoletto.
Questo ragazzo originario dell'Indiana, ma attualmente residente a New York, è un cantautore che ha deciso da raccontare dal suo punto di vista gay le proprie esperienze emotive, andando a sviscerare i suoi fantasmi interiori, i suoi ricordi, .e sue esperienze e le sue riflessioni più intime. In realtà non è esattamente al suo esordio, visto che prima di debuttare come solista quest'anno aveva già contribuito al variegato mondo della musica indipendente fondando le band Telling on Trixie e Derek and the Darling , ma oggi ha deciso di proseguire la sua carriera in maniera più personale, anche perchè uno dei suoi obbiettivi è quello di condividere la propria scoperta della grande energia interiore che alberga in ognuno di noi. Un'energia che, beato lui, lo ha portato ad avere un marito e un bambino...
La sua canzone che vi presento oggi parla del mondo della prostituzione maschile e ha un titolo che in italiano potrebbe suonare come "l'escort con un piano per riscattarsi", e va a toccare - con un video abbastanza forte e un testo molto allegorico - uno dei tabù più scomodi della cultura gay contemporanea...

Che dire? Restiamo in attesa che anche la musica italiana tratti questo argomento... Magari fra quei venti o trent'anni...
Alla prossima.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma robin hoog non stava per tornare? Era fantastico, ma che fine ha fatto? :(

Wally Rainbow ha detto...

Ciao ciao, in realtà è ripartito qualche giorno fa, ma siccome sto mettendo online una vignetta al giorno prima di darne l'annuncio ufficiale volevo che se ne ammucchiasserò un po' di più (di vignette):-)

Anonimo ha detto...

Oh, fantastico! Aspettiamo con ansia, allora:)