SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

sabato 7 gennaio 2012

IL VIDEO DELLA SETTIMANA

Ciao a tutti e ciao a tutte, come va?
Bentrovati all'appuntamento settimanale con i cantanti gay dichiarati che in Italia nessuno si fila, e che questa volta si occuperà di un altro artista decisamente belloccio, ovvero Aiden Leslie.
Come buona parte dei suoi colleghi arriva dal mondo dei musical, e infatti poco dopo aver finito il liceo nel natio Ohio si è trasferito a New York in cerca di fortuna. Dopo diverse esperienze a Broadway scopre il mondo dei locali alternativi e dei circuiti musicali indipendenti, di cui diventa un assiduo frequentatore. Tuttavia nota da subito che nella musica che va per la maggiore scarseggiano i brani interpretati da vocalist di sesso maschile, e grazie alle sue conoscenze nel mondo dei club si propone per colmare questo vuoto, con un crescente successo.
La svolta però, avviene alla morte della sua amatissima sorella, che all'inizio sembra fargli perdere la voglia di candare, ma chepoi lo stimola ad interpretare dei brani in cui parla di sè, del suo mondo e dei messaggi che che vuole lanciare a chi lo ascolta. Così, nonostante non abbia ancora scritto e interpretato dei brani che trattano esplicitamentente del mondo gay, comincia a lavorare su dei pezzi che comunque partono dalla sua esperienza personale e diventa molto apprezzato anche nel circuito dei locali gay. Il brano che vi faccio ascoltare oggi, ad esempio, parla di come sia stato difficile per lui lasciare un ragazzo a cui voleva bene, ma con cui aveva scoperto che non era il momento giusto per condividere la vita...

Non male, vero? Anche se continuo a non capire perchè ultimamente aumentano i cantanti gay dichiarati fanno dei video circondati da delle ragazze vestite in stile Lady Gaga... Boh!
Alla prossima!

1 commento:

Aschura ha detto...

Niente male!! Non il mio genere, ma non ha nulla da invidiare a tanti altri cantanti dei nostri reality che ci vengono spacciati per nuovi talenti della scena italiana (e che ben ci tengono a rassicurare tutti d'essere ovviamente eterosessuali..anche se a volte proprio non ci si scommetterebbe :)