SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

lunedì 7 gennaio 2013

USA ALTERNATIVO

Ciao a tutti, come va?
Visto che è da un po' che non lo faccio vorrei dedicare il post di oggi alle novità del fumetto LGBT americano alternativo... Tutti titoli che molto difficilmente potranno trovare spazio da queste parti, anche se - forse - almeno in qualche caso è lecito non perdere la speranza. Ad esempio: perchè non pubblicare in Italia  Al Qaeda’s Super Secret Weapon?
Si tratta di una bella storia fantapolitica in cui si immagina che - ora che è caduto il divieto di dichiararsi omosessuali nell'esercito americano - le forze terroristiche si organizzano per sfruttare la cosa a loro vantaggio... Mandando dei loro agenti sotto copertura negli Stati Uniti per sedurre e corrompere gli alti gradi dell'esercito! Peccato solo che uno di questi,  Mahmoud, fingendosi gay scopre di esserlo davvero e - in una New York dove essere gay non è per niente un problema - deve rimettersi completamente in discussione. Anche perhè nel frattempo di è innamorato del militare che aveva il compito di sedurre! Niente da dire: David J. Zelman (che vedete nella foto sotto) ha prodotto un fumetto decisamente originale: scritto bene e  disegnato meglio...
Pertanto se in Italia ci fossero degli editori lungimiranti (e magari con un debole per i gay con la barba... E io SO PER CERTO che questi editori mi stanno leggendo! ^__^) li invito a prendere in considerazione l'edizione italiana del suddetto fumetto... E, a proposito di barbe, oggi vi vado a segnalare anche un progetto decisamente originale di David J. Zelman, che con la sempre interessante Northwest Press ha puvvlicato Transposes...
Si tratta di un volume di ben 128 pagine che raccoglie le storie - vere - di sette transessuali FtM, e cioè persone che sono passate da femmina a maschio. Un modo senz'altro originale per trattare un argomento che rimane fondamentalmente misterioso per la maggior parte delle persone, e quale modo migliore per sdoganarlo se non attraverso delle biografie a fumetti che dimostrano che - in fondo - i ragazzi FtM sono persone tuttosommato nella media, pur arrivando ad avere le idee chiare dopo percorsi spesso tortuosi?
E, per par condicio, mi sembra corretto segnalarvi anche un fumetto abbastanza originale in fatto si lesbiche: infatti è ormai arrivata al terzo numero la serie lesbo horror Anathema, di Chris Mooneyham e Rachel Deering, che racconta un'intricata storia a base di lesbiche licantrope, streghe, maledizioni e amori maledetti...

Sicuramente non si tratta del solito fumetto a tematica lesbica, e anche questo è indicativo di come certi temi iniziano ad essere considerati in maniera trasversale, e non più come qualcosa di fine a sè stesso... Esattamente al pari dell'eterosessualità e della vita eterosessuale, che in effetti non sono mai stati considerati argomenti in quanto tali. E in effetti questo è proprio quello che succede nella nuova serie dedicata a Kevin Keller, che ha da poco visto uscire la raccolta dei suoi primi quattro numeri...
Anche in questo caso il fatto che il protagonista sia un adolescente gay è sicuramente determinante nello sviluppo delle storie, ma di certo non è l'argomento centrale di tutte le cose che gli capitano... Per fortuna. Quel che è certo è che il suo caso è emblematico di un nuovo modo di intendere le tematiche omosessuali nel fumetto, che probabilmente segnerà i prossimi anni.
Sicuramente è molto bello vedere che il fumetto si evolve di pari passo con la società, con i costumi e con la percezione delle minoranze, anche perchè fa sperare in un futuro decisamente migliore.
Voi che ne pensate?

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Oaic!

Ma Kevin K. non verrà mai tradotto?! Il primo fumetto che hai segnalato sembra geniale e interessante!!! :D

Ciao!
Nicola

Anonimo ha detto...

Oaic!

Ma Kevin K. non verrà mai tradotto?! Il primo fumetto che hai segnalato sembra geniale e interessante!!! :D

Ciao!
Nicola

NINO ha detto...

Questo editore ti sta leggendo! ;) Il secondo lo conoscevo, Kevin Keller sarebbe favoloso e gli altri due anche... ;) Thanks!!!

Wally Rainbow ha detto...

Felice di aver dato buoni suggerimenti :-)

NINO ha detto...

Ma i volumi ti sono arrivati? ;)

Wally Rainbow ha detto...

Arrivati or ora :-)