SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

mercoledì 5 giugno 2013

JEM REVIVAL

Ciao a tutti, come va?
Sembra proprio che l'esperimento nato dalla collaborazione fra Integrity Toys e Hasbro per lanciare una linea di bambole da collezione dedicata a Jem e le Holograms si stia rivelando un successo inaspettato. Infatti nel giro di un anno è stata presentata l'inedita Hollywood Jem e ben tre "wave" di almeno tre personaggi ciascuna, andando a superare il numero di personaggi che vennero lanciati nel primo anno in cui la linea di bambole anni '80 venne proposta.




Decisamente un bel traguardo, soprattutto se si considera che si tratta di bambole da collezione, in edizione limitata e con un prezzo base di 125 dollari l'una! Dico prezzo base perchè spesso vengono esaurite anche solo con le prenotazioni e in circolazione possono risbucare con dei prezzi ancora più alti. E la cosa interessante e che anche con questi prezzi ritoccati vanno esaurite in brevissimo tempo. Alla faccia della crisi. Certo si parla di articoli "adulti", che hanno poco a che spartire con le bambolotte degli anni '80 e che mettono persino in secondo piano le bellissime illustrazioni pubblicitarie dell'epoca, ma sicuramente il segreto del loro successo non è solo questo.
Come ho già avuto modo di dire in altre occasioni sembra proprio che questa linea di bambole da collezione si stia rivelando un must soprattutto per i fans gay del personaggio, che negli anni '80 si erano lasciati conquistare dal fascino glitterato e gay friendly della serie animata, perlomeno a giudicare da quanto ne stanno parlando nei loro spazi online... Siti, blog, profili di facebook... Per non parlare delle foto "personalizzate" che stanno postando su flickr...


Un fenomeno che non sembra avere un corrispettivo fra le loro coetanee etero (che presumibilmente erano un altro target a cui mirava tutta questa operazione), e che forse dovrebbe far riflettere gli esperti di marketing su un mercato "gay" (quello dei nerd fanatici di animazione) ampiamente inesplorato e sottovalutato... E che, evidentemente, in questo rilancio era stato ampiamente calcolato. Altrimenti non si spiegherebbero davvero certe scelte estetiche, che sembrano fatte apposta per enfatizzare gli aspetti più gay friendly del concept originale. Basta guardare le confezioni in cui vengono vendute le bambole del gruppo rivale delle MISFITS, e che potrebbero essere un modello di armadio per drag queen.... A differenza delle scatole originali...

Oltretutto sembra che queste nuove bambole delle MISFITS, che sono in circolazione da pochi mesi,  stiano vendendo anche meglio della media, e viene da chiedersi se effettivamente non possa dipendere dal fatto che il loro look ha sempre puntato verso un'estetica più provocante e trasgressiva, nel senso più "gay" del termine...


La prova del nove, però, ci sarà quando la Integrity Toys avrà terminato i personaggi che erano stati prodotti negli anni '80 e dovrà iniziare a recuperare quelli comparsi unicamente nel cartone... Tra i quali non mancava una buona dose di personaggi ambigui e concepiti - anche all'epoca - per lanciare tutta una serie di messaggi cripto gay... Staremo a vedere.
Quel che è certo è che, ultimamente, Jem e le Holograms iniziano ad essere protagoniste anche di tutta una serie di remix e mashup abbastanza carini che attualizzano i loro brani...
E, secondo voi, potevo forse concludere questo post senza farvene ascoltare uno?
Alla prossima!

Nessun commento: