SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

lunedì 22 giugno 2009

MA GUARDA UN PO'...

Ciao a tutti e ciao a tutte, come state?
Oggi inizio la settimana dandovi una buona notizia: ho appena saputo dal mio referente alle edizioni Black Velvet che, salvo imprevisti, il primo manga di Gengoroh Tagame tradotto in italiano dovrebbe essere pubblicato entro luglio. Prendete la notizia con le pinze perchè i tempi editoriali sono sempre suscettibili a dilatazioni strada facendo, però è comunque una buona notizia che non ci abbiano ripensato. La seconda notizia è che se non ci saranno imprevisti sabato prossimo sarò al Genova Pride e dovrei esserci indossando una magliettina di Robin Hoog. Siccome a quanto mi risulta sono l'unica persona al modo ad averne acquistata una, se vi trovate da quelle parti e volete attaccare bottone non potete sbagliare. E dopo queste due belle notizie ve ne dò una un po' meno bella... O meglio: teoricamente sarebbe una notizia con delle valenze positive, ma per il sottoscritto è abbastanza frustrante... Però ci tenevo a condividerla con voi per farvi capire un po' meglio il genere di situazioni in cui mi vengo a trovare e i motivi per cui a tutt'ora non ho fatto i milioni. Partiamo dall'inizio: spero che avrete notato che quello che faccio cerco sempre di farlo al meglio delle mie possibilità, con impegno e professionalità. Per questo spero sempre che, escludendo i ritardi nei miei aggiornamenti (che il più delle volte sono dovuti a motivi di forza maggiore), la qualità del mio lavoro non sia da considerare poi così bassa. E non parlo solo dei fumetti, ma anche degli articoli, delle collaborazioni editoriali e di tutto il resto. Purtroppo, però, il mio impegno non basta quando mi trovo a collaborare con persone che danno poca importanza a quello che faccio e non si rendono conto che, forse, investendo un po' di più sul sottoscritto non se ne pentirebbero. Anni fa, e più precisamente nel 2004, avevo iniziato un progetto che si chiamava SPL80CARTOONS e che consisteva in un sito che si proponeva si raccogliere il maggior numero possibile di sigle di cartoni animati trasmessi in Italia negli anni 80, ma con la particolarità di avere delle belle sinossi dettagliate che riassumevano le trame e raccontavano varie curiosità spesso inedite sulle varie serie. Tuttavia, col passare del tempo, chi gestiva il sito (che, per inciso, è anche il primo gestore di Robin Hoog), gli ha dedicato sempre minor attenzione... Al punto da perdere regolarmente i CD con gli aggiornamenti che gli mandavo... Non è un cattivo soggetto, ma ha una visione decisamente limitata di certe cose: della serie "Robin Hoog è troppo hard per essere gratis" (e infatti ci mise una password a pagamento prima del tempo) e "le sigle dei cartoni sono cose per bambini" (e quindi non sono poi così importanti). Alla fine mi ero stufato di questo andazzo e avevo sospeso a tempo indeterminato gli aggiornamenti (anche perchè il gestore aveva detto che il sito iniziava a pesare troppo per il suo server...). Da notare che le sinossi delle serie erano diventate la parte distintiva del sito, tant'è che - con mia grande sorpresa - col tempo erano state riprese dai BOX di DVD che raccoglievano le suddette serie e dai siti specializzati in vendità di DVD di cartoni... Per la cronaca: l'ultimo BOX che mi cita in cui mi sono imbattuto è stato quello della serie Belfy e Lillibit... Sigh... Però non finisce qui: ho appena scoperto che quelle sinossi sono finite anche su IL DIZIONARIO DEI CARTONI ANIMATI, scritto da un certo Daniel Valentin Simion, che dovrebbe uscire a giorni al modico prezzo di 50 euro a volume... Intendiamoci: la cosa in sè non mi dispiace, anzi. Quello che mi dispiace è che: A) Qualcuno si farà bello anche grazie al mio lavoro poichè qualcun altro lo ha trascurato e non lo ha saputo valorizzare prima, B) Il sito SPL80CARTOONS è incompleto e avrei voluto poter contribuire con una maggior quantità di sinossi, C) Non sono stato contattato nemmeno per una copia omaggio, D) Del suddetto dizionario ne hanno parlato veramente tutti, dal TG1 al Messaggero di S.Antonio, e ammetto che mi irrita sapere che io non sapevo neppure che c'era del mio dentro...
Immagino che a questo punto non resti altro da fare che prendere atto di come sono andate le cose, sperando che questo tomone sia venuto bene comunque... E soprattutto sperando che riprendendo le mie sinossi siano stati corretti alcuni errori che io avevo sottolineato al gestore del sito, ma che non sono mai stati corretti a causa della di lui pigrizia... Se su quel testo ci fossero finite delle sinossi sbagliate a causa mia sarebbe doppiamente irritante! Uffa! A questo punto ammetto che mi piacerebbe riprendere il progetto SPL80CARTOONS, perlomeno fino al raggiungimento di un simbolico aggiornamento numero 80... Ma tanto per cambiare il gestore è sempre straimpegnato e non ha mai tempo per parlare di lavoro con me... Ah! Per la cronaca! Il suddetto gestore è lo stesso che - teoricamente - amministra l'attuale sito di RAINBOWS... Attenzione: non voglio giustificare il fatto che RAINBOWS è sospeso da anni, ma forse ora capite perchè ho qualche remora supplementare a fare ripartire la serie... Magari in questi giorni vedo di obbligare il gestore ad un summit per discutere della cosa... Prima di ritrovarmi con un qualche clone di RAINBOWS che esce in libreria a mia insaputa...
Ciao a tutti e alla prossima.
IMPORTANTE: Se guardate in alto a destra troverete, proprio in cima e in bella vista, degli annunci pubblicitari. Cliccandoci sopra ogni volta che passate di qui potete contribuire al mantenimento di questo sito senza spendere nulla. GRAZIE.

7 commenti:

V. ha detto...

Uhm, Vale. Va bene che altri non valorizzano il tuo lavoro, ma così nemmeno tu lo fai. Quelle sinossi NON dovevano essere copiate e pubblicate senza il tuo permesso e il minimo sarebbe una bella denuncia per plagio. Anzi, ti dirò, se gli errori non sono stati corretti tanto meglio perché è una prova a tuo vantaggio.
Non è giusto che qualcuno faccia soldi grazie al tuo lavoro, senza che ti venga come minimo riconosciuto.
Dovresti incazzarti un po' di più, a mio parere.

Luca ha detto...

Anche secondo me dovresti far valere i tuoi diritti, visto che qualcuno ha preso dei soldi per aver rubato il lavoro che avevi fatto tu.
Se, come immagino, non vuoi adire immediatamente le vie legali potresti contattare l'editore perlomeno per far sapere che qualcuno delle sinossi è tua e che gradiresti come minimo un riconoscimento, magari simbolico come una copia omaggio. Tanto più dato che credo che non ti abbiano contattato proprio perchè il realizzatore ladro che ha rubato il tuo lavoro, si sarà ben guardato da dire all'editore:
"Grazie per il compenso e, a proposito, parte di quel lavoro non è mia ma lo ha rubata da un sito."
Difendi i tuoi diritti Wally!
Come minimo dovresti contattarli, anche solo con un e-mail.
con affetto,
Luca

francesco ha detto...

concordo con gli altri. insomma è come se avessero preso delle striscie di rainbows e robin hoog e le avessero messe su un libro senza nemmeno chiedere permesso o dire di chi siano.insomma rubandotele.e immagino che li ti incavoleresti di +,però la situazione è pressapoco la stessa...

Mauro Padovani ha detto...

Fai valere le tue ragioni, non è giusto che qualcuno usi il tuo lavoro gratis! ci sarò logicamente anch'io al Gay pride a Genova! vediamo di beccarci un 'altra volta!
La copia del fumetto di Tagame l'ho già prenotata! La il mese scorso ero a Bruxelles e mi sono comperato un volume a colori di Tagame della H&O Editions(con cui sto collaborando), molto bello!

july ha detto...

Se hanno copiato anche gli errori non c'è nulla di cui ti devi dispiacere. Siamo di fronte a un plagio e per di più senza nemmeno il controllo di quanto scritto! Una cosa del genere meriterebbe una denuncia e le prove ci sono tutte direi!
Quindi contattali e incazzati, non farti mettere sotto!

Pedroxy ha detto...

Ovviamente pienamente daccordo con gli altri sull'indecoroso furto svoltosi ai tuoi danni.
Parlando d'altro sai se per caso il volume di Tagame che si apprestano a pubblicare conterrà anche le censure di origine giapponese?
Saluti

Luca ha detto...

Sono d'accordo con Venussino bello! :)