SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

venerdì 24 ottobre 2014

DI PELO IN PELO

Ciao a tutti, come va?
Come forse saprete la Francia è nota per essere una nazione che offre ampi spazi per quanti si vogliono cimentare nel mondo del fumetto e dell'illustrazione, ma sicuramente gli ultimi anni non sono stati molto favorevoli alla sperimentazione, perchè con la crisi economica generalizzata molte piccole case editrici sono state cannibalizzate da un mercato molto competitivo.

Ad esempio: la casa editrice H&O, che aveva provato a diventare l'editore di riferimento per i fumetti omoerotici in territorio francese non amplia il suo catalogo a fumetti da diversi anni. Certo in questo caso sarebbe interessante capire se è solo una questione di crisi o se piuttosto non si tratta di una politica poco oculata... Visto che questo editore faceva pagare 28 pagine a colori - che in molti casi erano la riedizione francese di prodotti già pubblicati in inglese - ben 10 euro, quando il costo di un cartonato francese a colori, con un formato più grande e almeno 48 pagine, si aggira sui 14 euro...
D'altra parte quando un editore specializzato in libri di narrativa si cimenta nel mondo del fumetto senza avere le competenze necessarie può succedere questo e altro.
In ogni caso in questo scenario non proprio esaltante può essere interessante notare che si sta creando un sottobosco fumettistico LGBT anche in Francia, che ha iniziato a farsi conoscere anche con il piccolo (ma partecipato) Salone del fumetto LGBT di Parigi, che ha debuttato proprio lo scorso giugno (CLICCATE QUI).
Fra le immagini che comparivano sulla locandina di questa manifestazione spiccava l'illustrazione muscle bear di Eric L. (che vedete nella foto qui sotto).
Il sorridente illustratore, probabilmente grazie anche al buon riscontro ottenuto in quell'occasione, ha deciso di raccogliere le sue migliori illustrazioni degli ultimi anni, ma scarseggiando gli editori disponibili ha pensato bene di sperimentare anche lui la produzione dal basso, attraverso il sito francese Bibliocratie. Il suo scopo era di raggiungere almeno 50 prenotazioni, ma a distanza di quasi due mesi dalla chiusura della sua raccolta folndi ha già superato l'obbiettivo... E questo è sicuramente un piccolo grande traguardo, considerando che non ha avuto modo di farsi troppa pubblicità...
Tuttavia se vi piace il genere e volete sostenere questo artista siete ancora in tempo per prenotare la vostra copia! Tutte le istruzioni le trovate CLICCANDO QUI. Da notare, nella pagina, i commenti entusiasti di chi ha scelto di fare la sua prenotazione, anche se il prezzo non è propriamente economico (18 euro per 52 pagine rilegate a caldo), che dimostrano che - potenzialmente - in Francia può esserci un pubblico affezionato anche per questo genere di iniziative editoriali... E in particolare per l'arte a tema muscle bear...
Probabilmente adesso non assisteremo ad un esplosione di artisti omoerotici francesi  che si danno alle autoproduzioni, ma sicuramente questo risultato è incoraggiante, e apre nuovi scenari anche in una nazione che - storicamente - considera la sua numerosissima (e curatissima) produzione a fumetti come uno dei fiori all'occhiello della propria produzione culturale... Evidentemente, però, anche nel suo affollatissimo panorama c'è ancora spazio per altro...
E infatti forse non è un caso se nel catalogo dei ragazzi francesi che da qualche anno portano avanti la fanzine DOKKUN (specializzata in bara manga francesi), hanno trovato spazio ben tre raccolte di illustrazioni omoerotiche (e se vi interessano potete ordinarle CLICCANDO QUI)




Ovviamente questo BLOG non mancherà di seguire gli sviluppi della situazione!
Anche perchè in Italia non lo sta facendo nessun altro...

Alla prossima.

2 commenti:

Eric L. ha detto...

A friend of mine told me about your article and I am deeply moved that you dedicated so many words to my work, and to the publication of my book, adding even the direct link.
Grazie mille Wally!
(Sorry for this comment in english but I don't speak italian).

Wally Rainbow ha detto...

Happy to help you :-)