SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

lunedì 23 novembre 2009

Parliamo un po' di me...

Ciao a tutti e ciao a tutte, come va?
Ieri come previsto ho partecipato alla presentazione del saggio di Susanna Scrivo dedicato ai fumetti GLBT, così abbiamo anche avuto modo di conoscerci (ragazza molto carina e simpatica). A introdurre tutto c'era Massimo Basili, che oltre ad essere un lettore di questo blog e anche il responsabile delle recensioni fumettistiche sul mensile Pride. Non penso di esagerare se dico che erano presenti una novantina di persone. Mi spiace un po' di essermi incartato a ripetizione, ma oltre a non essere abituato ad avere tanti occhi puntati su di me venivo da due giorni un po' complicati e avevo parecchie cose per la testa... Quindi se queste righe sono lette da qualcuno che era presente colgo l'occasione per scusarmi della mia poca brillantezza di ieri. Anche se in effetti quando tutto si è concluso non sono stato avvicinato da nessuno che si è qualificato come lettore dei miei fumetti e/o fruitore del blog (Boh!). In compenso ho conosciuto uno degli autori di Jimbo/Black Wade di persona (visto che so che passa spessoo da queste parti lo saluto) e ho riconosciuto una disegnatrice di Legs Weaver (anche se sarebbe meglio dire "la" disegnatrice, visto che le storie uscite negli ultimi due anni le ha realizzate solo lei). A dire la verità, col senno di poi, mi sono reso conto che mi sono dimenticato di dire un mucchio di cose e di essermi lasciato sfuggire diverse occasioni per fare degli interventi interessanti... Accidenti... D'altra parte se mi chiamano a parlare in pubblico una volta a ogni morte di Papa come faccio ad aquisire dimestichezza??? Vah beh... La prossima volta cercherò di fare meglio. Tornato da Milano nel mio tranquillo paesino vi aggiorno brevemente sulla mia situazione. I miei fumetti non sono morti e questa settimana riprenderanno. Nel frattempo, per quel che riguarda il mio progetto di fumetto fantasy, sono arrivato alla fase "ricerca di ispirazione grafica", che nel mio caso consiste nello sfogliare le illustrazioni a tema di diversi artisti che mi ispirano particolarmente.
Probabilmente l'universo fantasy che sta prendendo forma sarà abitato da individui molto poco vestiti, e altrettanto probabilmente giocherà proprio sugli ammiccamenti sexy dati da questa particolare situazione. Chiudo il post di oggi segnalandovi una cosa che ho scoperto proprio chiacchierando alla conferenza di ieri... Vi ricordate di Gary? Il co-protagonista della serie tascabile erotico-pornografica dedicata alla vampira Sukia? L'unico personaggio gay che nei tascabili erotici italiani se la passava davvero bene, se non addirittura meglio della titolare della serie?
Ebbene... Io non ne avevo idea, ma a metà degli anni 90 c'è stata una band di musica elettronica californiana che aveva scelto di chiamarsi SUKIA proprio in onore del fumetto di cui sopra (la cui versione spagnola venne pubblicata anche in Messico, e infatti negli USA pensano che sia un fumetto messicano... SIGH!), e come se non bastasse aveva dedicato un brano proprio a Gary... Dal titolo Gary Super Macho! Senza parole! E tutto mentre in Italia il personaggio era già caduto nel dimenticatoio da tempo... Siccome questo è il sito che vi fa vedere tutto quello che gli altri non vi fanno vedere ecco a voi il video del brano in questione, ideale colonna sonora per un film horror degli anni 70 dedicato a Sukia e Gary...

Non si finisce mai di imparare, vero?
IMPORTANTE: Se guardate in alto a destra troverete, proprio in cima e in bella vista, degli annunci pubblicitari. Cliccandoci sopra ogni volta che passate di qui potete contribuire al mantenimento di questo sito senza spendere nulla. GRAZIE.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Sono sicurissima che sei andato bene alla presentazione!
Tu hai sempre una buona dose di modestia (che non guasta) ma anche un serio problema che riguarda troppo l'auto-osservazione... nei tuoi riguardi hai uno smisurato senso critico!!!!
Nessuno è perfetto: perdonati qualche pecca!
E non ingigantire i tuoi difetti, che sono pure simpatici e accattivanti, se ci pensi.
Hai detto bene, avrai modo di farti le ossa conferenza dopo conferenza: c'è gente che segue dei corsi specialistici di gestualità e neurolinguistica per riuscire a fare quello che tu pretendi di dover fare in una volta! :-/
E' vero che sei sempre sotto pressione e riesci solo faticosamente, a destreggiarti, nella tua vita di tutti i giorni... ma sai anche un sacco di cose che ti tengono a galla.
Se nemmeno la tua ecletticità (il tuo informarti, essere sempre aggiornato, preparato) non ti dà sicurezza, c'è del vizio di forma :-) ...vuol dire che c'è da lavorare solo sulle tue sicurezze personali.
Scusa se sono prolissa [...ma qui, il ragazzone mi fa incaxxare come una biscia quando a fine giornata si mette a letto ed inizia ad analizzare e svalutare la realtà].

Anonimo ha detto...

Che bello: un fumetto fantasy :-)
Avrà un'ambientazione esotica o, per lo meno, un po' torrida? :-]
Curiosità! Curiosità!
Chissà che mondo e che ambientazione studierai, non vedo l'ora di vedere e sapere!
Non ti arrabbi se esprimo un desiderio "desideroso"?
Posso? Posso?
io adoro tutto ciò che è genere fantasy... e anche tu torni un po' alle origini, eh? ;-)
Non credo quindi tu abbia bisogno di ulteriori idee... ma io voglio esprimere un desiderio "desideroso", anche se non si avvera, da condividere col mio fumettista preferito: mi piacerebbe ritrovare, caro autore, un mondo fatto di acqua (tutto canali e calle... non i fiori ma le tipiche strade veneziane), vicoli con gioie d'altri tempi come i postriboli barocchi... uomini esperti nella loro arte e avidi :-D o ladri appostati nell'ombra, temibili o gentiluomini. E poi, combattimenti con i leoni in Piazza San Marco :-D gladiatori! gladiatori! Sangue rosso! Sangue blu e oro! Nobili perfidi o faciloni ;-) e tanto retrogusto medievale con un immenso Circo per Carnevale di Venezia dove gargantuesche stregonerie si mischiano alle illusioni mascherate di uomini del volgo... Troppo?!
io mi aspetto anche di più da te!