SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

venerdì 20 febbraio 2015

TOM SEMPRE PIÚ TOM...

Ciao a tutti, come va?
Curiosamente mi ritrovo a parlare di moda per due venerdì di seguito, ma se non altro lo faccio in maniera variegata. Infatti questa volta vado a segnalarvi una nuova linea maschile ultrasexy ispirata a Tom of Finland e prodotta da Rufskin, una casa di moda di San Diego assolutamente gay oriented fondata nel 2002 da Hubert Pouches e Douglas Coats...

Non è la prima volta che Tom of Finland ispira delle collezioni di moda, però è sempre interessante notare come i suoi disegni riescano ad adattarsi di volta in volta agli stili e alle mode di tendenza.





Tuttavia c'è da notare che, di volta in volta, i disegni di Tom vengono utilizzati in maniera sempre più appariscente, anche nell'underwear, a riprova del fatto che - col passare del tempo - diventano sempre più iconici...





Se siete interessati, visto che in Italia molto difficilmente questi capi in edizione limitata saranno reperibili, potete ordinarli direttamente CLICCANDO QUI. C'è da dire che fra francobolli, profumi, biancheria per la casa e tutto il resto l'arte di Tom of Finland non è mai stata così popolare... E probabilmente l'artista stesso non i sarebbe aspettato di essere ancora così famoso a distanza di ventiquattro anni dalla sua dipartita... E probabilmente non si aspettava nemmeno che per il 2015 fosse prevista la distribuzione di un film sulla sua vita (di cui, se vi ricordate vi avevo parlato anche io quando era in fase di progettazione), realizzato in Finlandia da un gruppo di attori e registi rigorosamente finnici... Che hanno faticato, e non poco, a trovare i fondi necessari per portare avanti questo progetto indipendente... Di cui potete vedere qui un trailer proposto per raccogliere fondi...
L'unica cosa che dispiace è che, essendo un film indipendente non ufficiale (presumo anche per via di mancati accordi con la Tom of Finland Foundation), al suo interno non potranno essere utilizzati veri disegni dell'artista...

Pazienza...

Ammetto che sono abbastanza cusioso di verificare come sarà il risultato finale, anche se sono praticamente certo che il suddetto film in Italia non avrà una distribuzione ufficiale, a meno che non capiti un miracolo. Comunque se volete seguire la travagliata gestazione di questo progetto potete seguire la pagina ufficiale del film (CLICCATE QUI) o la pagina ufficiale su facebook (CLICCATE QUI).

Speriamo in bene.

Detto questo vi lascio con una preview del film in cui Olli Rahkonen e Martti Manninen (che nel film sono Touko/Tom e il suo giovane amore Veli) interpretano una bella canzone d'amore in finlandese ("ufficialmente" Tom of Finland era un pianista)...

Considerando che in Finlandia l'omosessualità è rimasta illegale fino al 1971 direi che questo film effettivamente rappresenterebbe un bel segnale di speranza.
Quindi incoriciamo le dita e speriamo che veda la luce sul serio.

Alla prossima.

 P.S. Vi ricordo che in cima a questo blog (nella versione web che potete visualizzare dal browser e non in quella per cellulare) potete votare per il PREMIO GLAD (Gay e Lesbiche Ancora Denigrati: trovate tutti i dettagli cliccando sull'apposito banner) 2015. Partecipate e spargete la voce!

Nessun commento: