SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

venerdì 26 febbraio 2016

ULTIME DA TOM...

Ciao a tutti, come va?

Siccome gli ultimi post sono stati belli sostanziosi oggi mi limito a segnalarvi un paio di notizie sfiziose che riguardano Tom of Finland... Visto che, a quanto pare, non è mai stato così iconico (nemmeno quando era in vita).

La prima notizia arriva dal Festival di Berlino che si è appena concluso. Anche se - perlomeno in Italia - nessuno ne ha parlato, in quell'occasione si è tenuta la prima conferenza stampa per presentare il film ufficiale dedicato alla vita di un'artista che, forse più di tutti, ha rivoluzionato l'iconografia omoerotica dello scorso secolo...

Ad ogni modo qui di seguito vi propongo la conferenza stampa, che ovviamente è tutta in inglese...

Ovviamente a questo punto la curiosità attorno a questa produzione sta aumentando...

Detto ciò colgo l'occasione anche per segnalarvi che a marzo verrà pubblicato anche un bel volumone fotografico che Michael Reynolds ha voluto dedicare alla casa americana in cui l'artista ha iniziato a vivere nella seconda parte della sua vita, e che ora è diventata un museo e la sede della Tom of Finland Foundation.

Il volume esplorerà nel dettaglio tutte le diciassette stanze della casa, e i dintorni della stessa, riportando aneddoti, particolari inediti e tutto quanto può servire per inquadrare meglio la vita di un'artista che sicuramente merita di essere conosciuto meglio.
La cosa curiosa, se vogliamo, è che questo bel volumone verrà pubblicato da una casa editrice italiana... O meglio: dalla divisione internazionale della Rizzoli, e cioè la Rizzoli International, anche se al momento non mi risulta che sia prevista un'edizione in lingua italiana.

Non che la cosa mi stupisca, ma comunque resta un dettaglio abbastanza indicativo.

Alla prossima.

E non dimenticare di partecipare alla votazione dei premi GLAD! Vota anche tu il fumetto italiano che ti ha deluso di più! Trovi tutte le informazioni CLICCANDO QUI.

1 commento:

Francesco Osmetti ha detto...

Mi sembrava di essermi già imbattuto in questo progetto cinematografico tramite crowfunding, avevo visto il trailer mi pare... Mi piace molto il suo stile :)