SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

venerdì 17 ottobre 2008

LA LETTERA DI OGGI

Ciao a tutti e a tutte... Preoccupati per la mia latitanza? Affranti dai miei ritardi? C'è di peggio. L'altro giorno leggevo che Kentaro Miura (l'autore del manga Berserk) ha ripreso a farsi vivo dopo quattro mesi di pausa, bruscolini in confronto a Suzue Miuchi, autrice del manga Il grande sogno di Maya, che è ripreso la sua storia nel 2008 dopo una pausa di parecchi anni (tant'è che rispetto al cartone che andava in onda negli anni 80 la storia è andata avanti pochissimo e non si vede ancora una conclusione...). Ovviamente questa non è una giustificazione, e non voglio nemmeno fare paragoni inopportuni con artisti molto più artisti di me, però almeno i suddetti artisti hanno preso le loro pause di propria volontà e non per motivi esterni (come nel mio caso), senza contare che sicuramente navigavano in acque più sicure delle mie. Detto questo ora sarò felice di fare il punto della situazione con voi, rispondendo a Lucifer Sam che mi scrive:
ciao
sono un lettore dei tuoi bellissimi fumetti. vorrei solo saper quando aggiornerai
robin hoog e troy.
fammi sapere. grazie
Caro Lucifer e cari tutti, allo stato attuale la situazione è la seguente: stamattina ho parlato col gestore di Robin Hoog, che mi ha assicurato la sua intenzione di ovviare - imprevisti permettendo - agli inconvenienti tecnici che mi impediscono di aggiornare il sito in tutte le sue parti, dopodichè dovrei ripartire a tutti gli effetti. Purtroppo i contrattempi si sono susseguiti ad un ritmo incessante (i suoi soprattutto). Lui mi ha assicurato anche che è una questione di giorni, quindi incrociate le dita con me. Per quel che riguarda TROY ha risentito indirettamente dei casini che hanno coinvolto Robin Hoog e gli altri progetti che sto seguendo, per i motivi che vi ho già detto più volte (primo fra tutti il fatto che non mi produce - al momento - alcuna forma di reddito e quindi non posso riservargli, nelle mie condizioni attuali, il trattamento che vorrei). Comunque datemi solo un attimo di tempo e TROY di certo riprenderà (magari come si deve, stavolta).

Intanto che ci sono rispondo anche a Alessandro che mi scrive:



Ciao volevo farti i complimenti per il fumetto di robin hoog semplicemente favoloso!
Però volevo chiederti due cose la prima è perche per leggere il fumetto bisogna
essere iscritti e la seconda
com posso fare per cancellarmi! Non per chissà che cosa ma per motivi personali
infatti mi tornava molto piu comodo
leggere il fumetto senza dovermi registrare...
Spero a presto notizie unbacio ciao

Fortunatamente su un migliaio di iscritti al nuovo sito di Robin Hoog solo due hanno chiesto di disiscriversi, compreso te, altrimenti adesso un pochino mi preoccuperei. Purtroppo potrai essere disiscritto quando il gestore del sito avrà completato i lavori tecnici di cui sopra, quindi scusandomi dell'inconveniente ti invito ad avere un po' di pazienza (anche se sinceramente non riesco a capire come l'iscrizione a questo sito possa crearti problemi). In ogni caso, per rispondere alla tua prima domanda, l'iscrizione al nuovo sito si è resa necessaria perchè non appena il gestore avrà finito di fare quello che ha in mente Robin Hoog diventerà un vero e proprio portale con una serie di servizi per la sua comunità. Per ora è attiva la chat, il servizio di messaggeria e la possibilità di creare gruppi, ma questo è solo l'inizio. Capirai anche tu che senza un'iscrizione non era proprio possibile offrire tutto questo. Qualcuno si chiederà se c'era bisogno di mettere in piedi tutto questo... In effetti non era necessario, ma quando mi è stato proposto io ho accettato perchè sono convinto di due cose: la prima è che è possibile aggregarsi anche intorno a un fumetto gay, la seconda è che secondo me i lettori di Robin Hoog hanno un enorme potenziale inespresso. Sarò un idealista, ma non posso fare a meno di pensare alla possibilità di organizzare degli eventi in futuro, o dei ritrovi, o quel che volete... Senza che ci siano di mezzo i soliti pretesti gay triti e ritriti. Se si rivelerà un'idea vincente o meno lo dirà il tempo. Nel frattempo vi invito a provare ad usare la chat (dopo aver completato il vostro profilo, magari con una bella foto), anche perchè di tanto in tanto è frequentata anche da me e mi fa piacere fare quattro chiacchiere con voi (come qualcuno può già testimoniare).

Chiudo questa pagina della posta con l'e-mail di Giacomo, che mi scrive a proposito di RAINBOWS:

salve... innanzitutto volevo farti i miei complimento per il fantastico fumetto che
hai creato... e difficile trovare in internet un fumetto a tematica gay cn questo
umorismo geniale e cn nessuna volgarita..... quello che volevo chiederti e ogni
quanto pubblichi uan striscia?? bacioni spero in una ua risposta
giacomo.. un fan di rainbows e di tigre:)


Carissimissimo Giacomo... Una data precisa per il rientro di RAINBOWS non ce l'ho, ma indicativamente direi novembre... In teoria sarebbe dovuto ripartire questo mese, ma quando recentemente ho chiesto all'attuale gestore del fumetto quando sarebbe arrivato il compenso mensile per GAYARANCIO (altro mini sito che porto avanti per lui) mi son sentito rispondere "Campa cavaaaaaaallo...." e ho abilmente dedotto che i tempi non erano proprio quelli giusti. Fra parentesi è lo stesso gestore del mio fumetto GO GO STARS. E' un caro ragazzo, e prima o poi paga sempre, tuttavia converrete con me che un minimo di garanzia in più prima di dedicare tempo e lavoro alla ripresa di RAINBOWS sarebbe necessaria. Il prossimo mese, comunque, dovrei iniziare a rimetterci mano in ogni caso (sperando che pure lui, con tutti i suoi impegni, trovi il tempo per aggiornarlo quando gli manderò il materiale nuovo).

In tutto ciò il mio personal couch Bruce (che sta a San Diego e che vede tutto da un prospettiva un po' più ampia), mi sta facendo fare tutta una serie di rflessioni molto interessanti (Anche per questo non ho avuto il tempo di aggiornare questo blog), che potrebbero concretizzarsi in alcuni cambiamenti di una certa portata... E dei quali vorrei parlarvi in un'altra occasione.

Nel frattempo vi informo di due cose: la prima è che ho preso il biglietto per Lucca Comics and Games 2008 (anche quello del treno) e ho prenotato un albergo dal 29 ottobre al primo novembre a Pisa (perchè a Lucca erano tutti pieni). Quindi se qualcuno di voi ha in programma di passare da quelle parti e vuole conoscermi mi faccia sapere :-) Baci e abbracci e abbiate fiducia.

Per completezza vi lascio con le sigle dei due cartoni tratti dai manga che ho citato all'inizio.
Alla prossima.


10 commenti:

Anonimo ha detto...

Wally quando ci sei in chat?

hansstainer ha detto...

Caro Wally. ma non puoi dire semplicemente "i fumetti son gratis e quindi li aggiorno quando ho tempo e voglia e se ne ho voglia, punto e basta" invece di stare a inventare tutte quelle scuse su disastri eletttronici al computer e gestori che non mantengono gli impegni e trallalà trallallà?
E poi: "ricominceranno a settembre.. no a ottobre.. no a novembre sicuro sicuro.."
Ma dai suvvia. Fa' anche tu come gli autori giapponesi di cui sopra e ci mettiamo tutti l'animo in pace. Con immutata stima. Hans.

Anonimo ha detto...

Beh. Che lui li aggiorni solo in base alla voglia non credo perchè gli fruttano compensi (almeno Rainbows e Robin Hoog)
E poi ha scritto che gli piace comunicare con i suoi fan quindi forse ritiene giusto avvertirci.
Non è detto che siano scuse inventate

Wally Rainbow ha detto...

Posso capire che la catena di sfighe che mi perseguitano abbia dei risvolti inverosimili...Non tanto per la qualità quanto per la quantità, eppure non mi invento proprio nulla.

Anonimo ha detto...

Infatti io (che sono quello che ti sposa ricordi?) non dico che ti inventi le scuse come puoi vedere da tutti i commenti anonimi di questo post che ho scritto io!

spandex ha detto...

A me pare che non siano solo i fumetti a non essere aggiornati, ma anche il blog! Dopo un bel periodo con aggiornamenti ineressanti quasi quotidiani, ora siamo passati al post settimanale in cui spieghi perché non hai postato nella settimana precedente. Per carità, anche Patrick Fillion col suo blog era partito a razzo e poi ha rallentato, ma sempre mantenendo viva l'attenzione dei lettori. Qui invece la qualità sta calando...

Anonimo ha detto...

Se non ti va di aspettare vattene

Kanzeon ha detto...

Dai dai Valeriano raccontaci qualche buona nuova!!!

Anonimo ha detto...

Non credo che chi ti critica sia necessariamente insensibile nei tuoi confronti e verso i tuoi problemi, è solo che i blog, come i fumetti on line, o sono aggiornati con costanza o prima o poi uno si stufa di passarci, tutto qui.

Wally Rainbow ha detto...

Adesso il BLOG riprenderà ad essere aggiornato con più puntualità.