SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

venerdì 25 dicembre 2015

AUGURI FELINI...

Ciao a tutti, come va?

Siccome questo post arriva proprio a Natale ho deciso di essere buono e vi segnalerò una buona notizia che arriva dagli USA, e più precisamente dal numero 1 della nuova serie dedicata a Patsy Walker, alias Hellcat, una supereroina MARVEL di seconda fascia che è stata una costante dell'universo narrativo della casa editrice fin dagli anni Quaranta (quando ancora non si chiamava MARVEL, ma Timely, e Patsy Walker era la protagonista di una serie di teen comics umoristico/sentimentali in stile Archie), ma che da allora non ha mai avuto l'occasione di farsi valere più di tanto... Anche perchè era sempre risultata eccessivamente pacchiana e "anomala" per gli standard supereroistici che andavano per la maggiore... Almeno finora...

Infatti un personaggio del genere, in un periodo particolare come questo, potrebbe trovare finalmente la sua giusta collocazione, anche perchè è evidente in questa sua nuova serie regolare la MARVEL ha tutta l'intenzione di farla diventare la concorrente diretta della Batgirl targata DC Comics... Puntando su diversi elementi che hanno reso Batgirl un successo di pubblico e critica, seppur con le opportune variazioni. E così, in questo primo numero (distribuito proprio l'antivigilia di Natale), vediamo che Hellcat si imbatte in un nuovo inumano che si fa chiamare Telekinian, ma che in realtà è solo un ragazzo di nome Ian Soo che tende ad abusare dei suoi nuovi poteri telecinetici...

Sorvolando sul fatto che, visto che i diritti cinematografici dei mutanti sono ancora in mano alla FOX, ora la MARVEL sta facendo di tutto per piazzare gli  inumani (che a differenza dei mutanti non nascono con poteri speciali, ma hanno una predispozione genetica di natura aliena che si attiva dopo l'esposizione alle "nebbie terrigene") da tutte le parti, può essere interessante notare che lo scontro fra Hellcat e Telekinian ha un epilogo insolito... Infatti, una volta che Ian Soo impara la lezione (anche perchè Hellcat gli fa un occhio nero) e decide di rigare dritto, diventa amico di Patsy Walker - con cui pare avere molti gusti in comune - e i due diventano amici... E coinquilini...

La cosa interessante è che, una volta tanto, Ian Soo non ha alcun bisogno di fare un coming out ufficiale per far capire che è gay, ed è evidente che non ne sente nemmeno la necessità... Dato che evidentemente vive la cosa senza particolari difficoltà. Tant'è che poco dopo chiede a Patsy di accompagnarlo in una libreria gay... Dove la protagonista pare apprezzare molto un libro fotografico dal titolo BUTTS vol.IX, e dove viene riconosciuta dal commesso bear...
Che si scopre essere Tom Hale, un suo vecchio amico (che condivideva con lei le avventure comparse sui suoi storici teen comics)...
E alla fine Patsy accetta l'invito di Tom e Ian per passare la serata in un locale, e fa venire anche la sua amica She Hulk...

E Tom annuncia che ha deciso di assumere Ian nella sua libreria (visto che i suoi poteri telecinetici saranno utilissimi per  sollevare libri e scatoloni)... Così non correrà più il rischio di diventare un criminale, utilizzando i suoi poteri per recuperare illecitamente il denaro che gli serve per pagare l'affitto...

Morale della favola: alla fine la MARVEL ha deciso di fare un bel regalo di Natale a tutti i suoi lettori gay, presentando il suo primo inumano gay dichiarato e il primo coinquilino gay del titolare di una sua testata... E a ben pensarci questo è anche il primo caso di coinquilino gay di una supereroina in generale...

Senza contare che ora nell'universo MARVEL è ufficialmente presente una libreria gay gestita da un simpatico bear, che probabilmente diventerà a sua volta un personaggio ricorrente nelle avventure di Hellcat...

Niente male.

Anche perchè il personaggio di Patsy Walker è già comparso nella serie televisiva di Jessica Jones, perciò non è detto che in un prossimo futuro il suo coinquilino gay non possa avere anche una versione "live"...

E siccome a Natale sono tutti più buoni oggi mi tratterrò dal fare paragoni imbarazzanti con la situazione italiana.

Alla prossima e auguri (se festeggiate).

2 commenti:

Francesco Osmetti ha detto...

Anche se non si parla di supereroine, all'interno di "Ofelia" c'era una coppia gay. Ho trovato che fosse molto ben caratterizzata: un rapporto semplice pur tuttavia con le sue sfaccettature tipiche di coppia, passano dal mangiare dolci divertendosi a fare la doccia assieme causando imbarazzo per la situazione in se più che per la loro relazione. Uscirà in Italia Hellgirl? Ho iniziato a documentarmi su Wikkan ma non capisco proprio quali numeri di quale serie dovrei comprare, perciò potrei buttarmi su questo e partire dall'inizio

Wally Rainbow ha detto...

Sicuramente la Panini prima o poi tradurrà le storie di Hellcat :-) Comunque per recuperare le storie di Wiccan devi semplicemente recuperare gli albi italiani in cui sono state pubblicate le avventure della serie Young Avengers (o "i Giovani Vendicatori"), anche se adesso diventerà un avenger a tutti gli effetti :-) Praticamente tutti quegli albi sono esauriti (anche perchè i primi risalgono ormai al 2006) presso la casa editrice, quindi ti toccherà frugare su ebay o nelle fumetterie che trattano materiale fuori catalogo :-)