SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

lunedì 25 agosto 2008

Love and peace !

Ciao a tutti e a tutte... Agosto volge al termine ed è il momento di tornare ad essere produttivi, il che nel mio caso è un concetto particolarmente significativo. Ammetto di essere stato latitante nelle ultime settimane, ma da oggi le cose dovrebbero cambiare, anche perchè qualche novità in arrivo c'è. Per inoltrarvele però, vorrei sfruttare alcune lettere che mi sono arrivate di recente e a cui non avevo ancora risposto.

Iniziamo con Luis che mi scrive:

"ciao valeriano.... ho iniziato a leggere rainbows tanto tempo fa... peccato k la
storia è spezzata xk mi piacerebbe sapere cm termina e soprattutto se tony e dick si
metteranno alla fine insieme.. tifo x loro, stanno bene insieme..è un peccato k nn
si sappia il finale.. un saluto ciao un fan di rainbows... è molto bello hai fatto
un buon lavoro ank se ci potevi mettere ank qualche scena di sano sesso nn avrebbe
guastato anzi... eheheheh! ciao"

Ciao Luis! Anche se è da diverso tempo che l'ho annunciato ci tengo a ribadire che RAINBOWS riprenderà, concluderà questo arco narrativo in poco tempo e - se tutto andrà bene - tornerà in una nuova formula con nuove storie. Incrociate tutto l'incrociabile! Per quel che riguarda l'aspetto sessuale non sarà mai predominante, ma in compenso al riguardo ho in mente un progettino che dovrebbe piacervi e al quale nessuno aveva mai pensato prima... Vi darò un indizio: cosa farebbe Tony se fosse un attore porno del 2008 che si tiene al passo coi tempi?

Pascal mi chiede:

"Mi piace molto la storia di rainbows; non è conclusa in nessua pubblicazione? e
robinhoog?
grazie"

Grazie a te che mi segui :-) Allora: sulla carta i miei fumetti "storici" non sono mai comparsi perchè peccando di ingenuità li ho sempre realizzati ad una definizione adatta per il web ma non per la stampa! Con quelli che sto facendo ultimamente, come TROY, sto facendo anche una versione ad alta definizione adatta per la pubblicazione... Per quel che riguarda ROBIN HOOG mi hanno appena confermato che il prossimo mese il sito dovrebbe rivoluzionarsi in maniera epica... Nel senso che oltre a una nuova e più semplice fruizione del fumetto offrirà una quantità di servizi supplementari decisamente innovativi per un sito di fumetti gay (soprattutto in Italia) :-) Chat, personals, forum e una quantità di cose che coinvolgeranno Robin Hoog e basta. Ovviamente da quel momento in poi il fumetto tornerà ad essere presente con aggiornamenti in pianta stabile...Nonchè con tutta una serie di altre novità che sto elaborando :-)

E così rispondo anche a Massimo che mi chiede:

"ciao, ho scoperto da poco il fumetto di robin hoog, e mi ha fatto davvero impazzire!
sono in previsione ulteriori uscite?"

E a te, caro Massimo, e a tutti quelli che seguono Robin Hoog volevo riconfermare che di ulteriori uscite ce ne saranno e che, se si costituirà una commuity vera e propria, non è da escludere che possano partire anche delle iniziative meno virtuali... Tipo feste a tema con cosplay, tanto per intenderci :-)

Gianluca, invece, ha una richiesta di natura pratica...

"Ciao Valeriano, mi chiamo Gianluca e da un po di tempo seguo con molto interesse i
tuoi fumetti, soprattutto Troy e Robin hehe...ho iniziato a leggere da poco rainbows
che trovo molto divertente. Volevo però chiederti la possibilità di poter ricevere
(se possibile) attraverso mia mail le sole vignette con censura. Mi piace molto il
tuo tratto e leggo sempre il tuo blog e so di non essere l'unico che ti fa i
complimenti ed è per questo che non sopporto quei dannati pixel di censura... hihi
spero di ricevere presto tue notizie . A presto. Gianluca"

Caro Gianluca...Le vignette senza censura erano tutte sulla defunta mailing list ufficiale di RAINBOWS...Siccome sono sicuro che non solo tu lamenti la mancanza delle suddette striscie senza pixel (che secondo me sono proprio bruttine, anche perchè quando le ho disegnate davo per scontato che sotto al pixel nessuno avrebbe visto i dettagli), pensavo di recuperarle e postarle su questo blog, anche perchè se dovessi inviarle a tutti quelle che me le chiedono in privato ci impiegherei un po' troppo tempo. (^___^)


E chiudo, per ora, con due bellissime e-mail.

Carlo mi dice:

"Ciao Valeriano
Mah niente, passavo sul tuo blog e sarà per averti visto in faccia o
sarà per voler ricambiare almeno un po' le cose che regali... ti scrivo.
Grazie per quello che disegni, per rainbows che anche a me ha dato un
bell'aiuto a stare più sereno, per robin hoog e per la tranquillità e
la dignità con cui ne parli (e che ovviamente merita), e grazie per
lasciarci vedere qualcosina di te col tuo blog.
Sei indiscutibilmente super preparato e ancora di più sembri una
persona bella...
Per cui eccoti una mail di incoraggamento (già si capiva, eh?)
Spero che le cose ti vadano sempre meglio, e tu te la possa passare
alla grande.
Continua se puoi a tenere vivo il dialogo con chi ti legge, e continua
rainbows appena puoi! (ahah, non per farti pressioni, già ho letto che
ce l'hai come intenzione)
Ecco, che ti vadano bene le cose...
Grazie ancora.

Carlo"

Ciao a te Carlo! Grazie di cuore a te per quello che scrivi, e che mi fa capire una volta di più che quello che faccio ha senso e che devo tenere duro anche nei momenti di difficoltà. Spero anch'io che la ruota inizia a girare meglio per me, visto che negli ultimi anni è stata un inceppamento continuo, e se devo essere sincero non penso proprio di essermelo meritato. Nel frattempo stai pur tranquillo che il rapporto coi lettori voglio mantenerlo...

Invece Matt usa internet per scrivermi:

"Ciao Valeriano
Sono le tre di notte e non so bene perchè ti sto scrivendo, forse perchè qualche
volta quando colpisce l'insonnia mi prende la nostalgia e delle volte mi tornano in
mente le cose più strane a cui non pensavo da anni...e questa notte tocca a te e
soprattutto a Rainbows.
All'improvviso senza un motivo apparente mi sono chiesto "ma che fine avranno fatto
Tony e Dick?", ho cercato un po' su google e mi sono imbattuto nel tuo blog - e a
quel punto mi sentivo proprio di scriverti per ringraziarti per quello che Rainbows
ha significato per me e sono sicuro per tanti altri.
Prima forse mi devo presentare...mi chiamo Matteo e sono sempre stato appassionato
di fumetti. Ora ho 23 anni, ma nel 2000 ero un quindicenne che appena stava
iniziando a fare i conti con la propria realtà sessuale. Per caso un giorno trovai
Rainbows su gay.it...e fu l'inizio di una lunga storia d'amore con quei tuoi
fantastici personaggi, il tuo umorismo così solare e la tua maniera di descrivere le
relazioni - così reale e sincera. Non voglio esagerare, ma leggere Rainbows mi ha
aiutato tanto a superare tanti piccoli dilemmi da ragazzino un po' impacciato e
timido. E non solo. Ispirato da Rainbows ho iniziato a scrivere e disegnare - cose
che ho sempre fatto - ma per la prima volta, avvicinandomi a tematiche gay, ciò che
creavo era finalmente più vicino a me stesso
Per anni ho seguito Tony e Dick, cambiando e maturando con loro, e non sai quanto
fui dispiaciuto nel sentire dei tuoi problemi di salute. Da quando Rainbows fu tolto
da gay.it lo persi di vista - fino a questa sera, finalmente ritrovato. Anche se
rimane un po' la delusione nel vedere che la storia non è andata molto avanti
rispetto a dove l'avevo lasciata.
Spero proprio che un giorno la continuerai e che Tony e Dick potranno tornare a
vivere la loro storia in quell'ambientazione urbana così familiare che ormai otto
anni fa me li fece considerare quasi come due amici (e per estensione quell'affetto
ha coinvolto anche l'autore).

Ancora grazie ed in bocca al lupo per tutto quello che stai facendo.

Un tuo grande fan

Matt"

Ecco...Vorrei trovare delle parole adeguate per commentare questa e-mail, ma non me ne viene nessuna. Se dicessi ancora grazie forse sarei troppo banale, quindi mi limito a lasciarti immaginare le parole migliori con cui potrei esprimere la mia gratitudine. L'idea che io sia stato (e forse sia ancora)una specie di benefattore per tanti ragazzini insicuri mi mette molto a disagio ogni volta che qualcuno me lo dice, ma mi fa anche tantissimo piacere... Anche perchè so per primo quanto sia importante avere dei modell positivi con cui confrontarsi mentre ci si sente isolati e circondati da modelli che sono tutto fuorchè gratificanti e positivi. Se nel mio piccolo riesco a sopeprire almeno in parte a questa lacuna non posso che esserne felice. MOtivo in più per riconfermare che RAINBOWS tornerà... Anche alle ambientazioni quotidiane di cui sopra. Anche se per non essere ripetitivo voglio davvero provare a trasformarlo un po'... Per sapere come e quanto bisognerà aspettare ancora un attimino. Un abbraccio e a presto!

Nel frattempo, in tema di nostalgia, vi lascio con uno dei disegni che a suo tempo realizzai per i gadgets di RAINBOWS... Se ne avete qualcuno conservatelo, che non si sa mai...
Baci e abbracci a tutti!

3 commenti:

hansstainer ha detto...

Perchè dici "mi fa piacere il pensiero di essere stato di aiuto per tanti ragazzini insicuri.." non solo per ragazzini,hai aiutato con le tue storie anche adulti, te lo dico io.Ciao.

hansstainer ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
hansstainer ha detto...

Perchè dici "mi fa piacere il pensiero di essere stato di aiuto per tanti ragazzini insicuri.." non solo per ragazzini,hai aiutato con le tue storie anche adulti, te lo dico io.Ciao.