SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

venerdì 10 luglio 2009

TOYS HISTORY

Ciao a tutti e ciao a tutte, come state?
Scommetto che qualcuno di voi sperava che mi fossi dimenticato di continuare la mia piccola storia di Ken, e invece rieccomi qui a parlarvi di come il fidanzato di Barbie ha rinnovato la sua immagine nei coloratissimi anni 80... Avevamo lasciato il nostro eroe a ballare in disco, e all'alba del nuovo decennio lo troviamo intento a galoppare verso nuovi orizzonti... Infatti il primo Ken degli anni 80 è in versione western... Prego notare la sua posa vezzosa nel disegno sulla confezione...
Tuttavia, dopo questo slancio di maschia virilità (più o meno), Ken ritorna su binari più consoni alla sua immagine, e nel 1981 lo vediamo diventare un prode pattinatore di rosa vestito... Fra parentesi: non so quanti di voi sono stati bambini negli anni 80, ma in quel periodo (e più generalmente prima dell'arrivo del rollerblade) non è che i pattini fossero considerati un accessorio granchè maschio... Quindi bisogna dare atto a Ken che in effetti se ne strafregava di quello che pensava la gente... Anche perchè è sempre stato un atleta a tutto tondo. Infatti gli piace anche correre per tenersi in forma...
Anche perchè altrimenti poi come farebbe a indossare sempre quei suoi fantastici jeans aderenti? Prego notare la posa plastica del disegno sulla confezione di "Ken jeans"...
E vogliamo parlare di Ken "fashion jeans"??? Un vero e proprio precursore della moda di questo ultimo periodo (con una trentina di anni di anticipo!)... Soprattutto della moda che va per la maggiore nei locali gay, ma questo è un particolare del tutto secondario (o forse no?)... Vi prego di notare il modello ricercato degli stivali inclusi...
Da notare che nel 1982 Ken comincia anche a fare i pesi... Probabilmente ha notato che i primi anni 80 sono molto più machi dei precedenti, e che senza massa muscolare non era più molto competitivo... Lo dicevano anche i Village People nel video di Macho Man, no? Da notare che al bambolotto si gonfiavano i "muscoli" quando fletteva le braccia...
Non oso pensare a tutti quei ragazzetti che avranno giocato di nascosto con questo bambolotto mentre le sorelline avevano altro da fare... In ogni caso immagino che gli stessi bambini non siano rimasti del tutto indifferenti nemmeno di fronte all'ennesima versione da spiaggia di Ken... Prego notare come di anno in anno sia diventato sempre più espressivo e come i suoi lineamenti siano diventati più accattivanti... In ogni caso, sempre nel 1982, iniziamo a scoprire qualcosa di più sulle sue più torbide e incofessabili passioni... Infatti in quell'anno arriva "Ken amante del cavallo"... Ebbene sì! A quanto pare, come scritto sulla confezione, questa è "la bambola che ama cavalcare i cavalli"... Ed ogni altro commento è superfluo... Anche perchè di solito sulle foto della confezione Ken posa con la sua storica ragazza Barbie, mentre su questa posa con lo stallone dei suoi sogni... Traete da voi le conclusioni. Forse è stato proprio per fugare queste illazioni che il 1982 di Ken si conclude in due elegantissimi abiti di gala... Il primo è per "Ken appuntamento da sogno" (prego notare che nella foto il cavallo ha lasciato spazio a Barbie).
Prego altresì di notare le irresistibili fossette sulle guancie del nostro eroe quando sorride...
L'abito con cui Ken conclude il 1982 è più impegnativo... Infatti stiamo parlando di "Ken cerimonia"... Cerimonia di che tipo? Fidanzamento ufficiale con Barbie? Più probabilmente si tratta del matrimonio del suo amico Todd (che convola a nozze con la fidanzata Tracy con un audace abito violaceo)...
Sia come sia il nostro eroe Ken non tarda a riprendersi (o forse si vuole dare da fare proprio per dimenticare Todd che è partito verso altri lidi), e infatti lo vediamo tornare sulle spiaggie della sua amata Malibu, e questa volta senza tingersi di biondo come fa sempre quando va in spiaggia...Sia come sia è sempre un ragazzo che vuole stare al passo con la moda, e mentre si entra nella metà degli anni 80 lo vediamo sfoggiare un look decisamente in tinta col periodo... Anche se adesso, guardandolo, fa abbastanza sorridere il sottotitolo "il Ken più bello di sempre"... A parte l'abito bisogna notare che Ken Crystal (ah! fra parentesi in america Crystal è un nome femminile...) si chiama così perchè l'abito che indossa è realizzato in un tessuto prismatico... Troppo avanti!In ogni caso Ken si dimostra da sempre più a suo agio con abiti meno impegnativi e che lo lasciano libero di andare all'avventura, e infatti nel 1983 lo vediamo alle prese con un bel safari...
Cosa avrà portato a casa da questo bel safari il nostro eroe? Non si sa... Però può essere interessante notare che poco dopo compare un nuovo amico di colore (il terzo!), che si chiama Ken come lui... Nonostante la straordinaria pettinatura afro il Ken di colore preferisce presto un taglio più pratico, e così poco dopo ricompare con una bella tosatura... Prego notare la sua aria più felice ora che ha la testa più leggera... O forse è più felice perchè adesso se ne sta sulle spiaggie di Malibu assieme all'altro Ken? Chissà! Certo è che, giusto per non farsi mancare nulla (e forse per fare colpo sul suo nuovo amico di colore), il Ken biondo si concede una punta di esibizionismo, sfoggiando in spiaggia dei deliziosi pantaloncini con finiture dorate... Da questo momento in poi, e per tutti gli anni 80, il Ken di colore copierà spudoratamente l'abbigliamento del Ken biondo e i due si vedranno in giro abbigliati in maniera più o meno identica... Vediamo un po': a voi cosa fa pensare una coppia di amici che va in giro sempre vestita uguale? Meditate, gente, meditate...Resta il fatto che Ken non trascura il suo lavoro in uffico (qualunque esso sia, ma molto probabilmente è solo uno stagista...), e da bravo colletto bianco anni 80 fa ampio uso di abiti molto adattabili e double face... Come nella sua versione "Ken giorno e notte"...
Deve essere proprio a causa di tutto questo stress da superlavoro, a cui evidentemente non era abituato, che Ken ha cominciato a sviluppare una specie di doppia personalità, visto che mentre da una parte si faceva vedere sempre elegante e impeccabile, dall'altra iniziava ad ostentare un look un tantino... Come dire... Alternativo... Ritingendosi di biondo e sfoggiando delle fantastiche canotte a rete...
Ma questo è niente, perchè la sua passione per la spiaggia e per il mare fa emergere un lato di lui che effettivamente finora era stato tenuto abbastanza sotto controllo... Tuttavia si sa che gli anni 80 sono stati anni abbastanza eccessivi, quindi in teoria non dovremmo stupirci del suo look in versione marinaretto da regata, vero?
In ogni caso, fra una regata e l'altra, il caro vecchio Ken si è preso una pausa per una vacanza ai tropici, anche se non viene specificato dove di preciso...
Tuttavia può essere indicativo che in quel periodo compare anche un altro nuovo amico di Ken, che si chiama Ken esattamente come l'amico di colore, ma che è di origine visibilmente hawaiana... E bravo il nostro Ken... Ma il fatto che si sceglie solo amici che si chiamano come lui vorrà forse dire che nei primi anni 80 soffriva di una qualche forma di narcisismo patologico? Chissà! E adesso veniamo a uno dei pochi Ken di cui mi ricordo la pubblicità in TV, ovvero il Ken che in italia venne ribattezzato "luce di stelle"... Chiamato così perchè nel suo completo c'erano delle stelline che assorbivano la luce e diventavano fosforescenti quando c'era buio pesto... Domanda da dieci milioni: quali erano i posti bui in cui andava Ken per mettere in risalto il suo completo "luce di stelle"? E soprattutto: ci andava portandosi dietro Barbie "luce di stelle" oppure no? Non lo sapremo mai... Di certo c'è che alla fine del 1985 Ken aveva scoperto il fascino degli antenati degli iPod, ovvero i walkman che andavano con le cassette magnetiche (Gesù! Mi sembra ieri!)... Non so perchè, ma qualcosa mi dice che Ken era già un grande fan di Madonna...
E direi che per ora, mentre lasciamo Ken a ballare per strada al ritmo di "Like A Virgin", possiamo salutarci... Nel prossimo post dedicato a Ken vedremo di passare in rassegna la seconda metà degli anni 80, in cui il nostro eroe ci riserverà sicuramente parecchie cosette degne di nota...
Ciao e alla prossima!
IMPORTANTE: Se guardate in alto a destra troverete, proprio in cima e in bella vista, degli annunci pubblicitari. Cliccandoci sopra ogni volta che passate di qui potete contribuire al mantenimento di questo sito senza spendere nulla. GRAZIE.

9 commenti:

V. ha detto...

Vale, come al solito sei perfidamente malizioso, ti correggo solo sugli *amici con lo stesso nome* che sono in realtà le versioni "etnicamente corrette" di Ken stesso. Così come successe per la Black Barbie, e tutte le successive versioni etniche della signorina Roberts! ;)

Wally Rainbow ha detto...

Oviamente si tratta di versioni etniche per il pubblico etnico... tuttavia, essendo che questa mia storia di Ken vuole seguire un filo pseudo logico e non un filo prettamente tecnico mi permetto di concludere che l'unica spiegazione logica per un Ken di colore che esiste nella stessa realtà del Ken classico è che si tratta di un caso di omonimia :-)

Luca ha detto...

Vale, sto giungendo ad adorare i tuoi post sulla "vita" di Ken...
non vedo l'ora che esca il prossimo ^^
con affetto,
Luca

Wally Rainbow ha detto...

Meno male! A volte quando rileggo questi post mi sembrano un po' farneticanti... (^__^)

Massimo ha detto...

Io invece li trovo semplicemente fantastici mi hanno fatto ridere a crepapelle...

Pedroxy ha detto...

Non trovate che ken somigli in maniera preoccupante all'attore Rob Lowe?

Wally Rainbow ha detto...

Chissà... Magari alla Mattel si sono ispirati a lui negli anni 80...

Pedroxy ha detto...

bah... non credo fosse già famoso (oddio non credo che lo si possa definire famoso, io lo conosco solo perché guardo brothers & sisters) negli anni 80...

Wally Rainbow ha detto...

Su wikipedia c'è scritto che ha iniziato ad essere famoso nel 1983 quanddo aveva una ventina d'anni (lui è del 1964)... D'altra parte è possibile che col tempo si sia fatto ritoccare per assomigliare a Ken... tutto è possibile :-)