SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

venerdì 7 dicembre 2012

GAY NERD POWER

Ciao a tutti e ciao a tutte, come va?
Siccome questo è un BLOG che vi dice quello che gli altri non fanno, oggi volevo segnalarvi un altro piccolo grande passo avanti della cultura nerd nel mondo gay. Siccome penso che tutti, o quasi, sappiate cos'è un nerd mi limito a ricordarvi che si tratta di quei ragazzi/ragazze che sono più ricettivi e acculturati della media, e che hanno degli interessi alternativi (ad esempio i fumetti) rispetto a quelli che fanno tendenza fra i loro coetanei, e che per questo - per molto tempo - sono passati solamente per dei secchioni asociali e infrequentabili... E, anche nella migliore delle ipotesi, non erano certo considerati degli oggetti del desiderio...
Poi è arrivato internet, hanno scoperto di essere in tanti e che potevano fare rete, e oltretutto la loro predisposizione all'apprendimento li ha resi decisamente più interessanti in una società che rincorre sempre più velocemente le nuove tecnologie. Così, poco alla volta, si sono ritagliati nuovi spazi e hanno iniziato a fare tendenza, persino con il loro classico modo di vestire anacronistico e il loro rifiuto delle lenti a contatto a favore di montature molto evidenti...
Poi, incredibilmente, persino il mondo gay - che da sempre è stato il regno dell'estetica - ha cominciato ad accorgersi di loro e a rivalutarli, anche alla luce del fatto che ormai il mondo gay e le nuove tecnologie sono una cosa sola... E i nerd, con le loro bretelline, i cravattini e tutto il resto, hanno iniziato a guadagnare punti anche in questo ambito... Diventando un nuovo trend e portando con sè tutto un patrimonio di passioni e interessi che, generelmante, il mondo gay aveva  snobbato da sempre... E adesso si parla addirittura di una categoria chiamata "sexy nerd", per sottolineare che i nerd possono essere anche molto attraenti.
Tutta questa lunga introduzione mi serviva per segnalare che, visto che il fenomeno è in continua ascesa, A New York iniziano ad esserci i primi locali gay che si stanno rassegnando ad organizzare serate a tema nerd di loro iniziativa! Il primo caso ufficiale dovrebbe verificarsi al Vlada Bar, a partire dal 7 dicembre (e cioè oggi), con la sua la serata HOT SEXY NERD... Che ogni venerdì diventerà la prima serata ufficialmente gay nerd della Grande Mela!
La cosa interessante è che il tema per i le serate dei venerdì di dicembre sarà "I GAY NEI FUMETTI"... Interessante, vero? Interessante ed estremamente fantascientifico per gli standard italiani, visto che da noi il nerd power nel mondo gay non ha ancora fatto sentire la sua voce, e i locali gay rimangono nella maggior parte dei casi dei luoghi in cui predomina il senso estetico di una ventina di anni fa. Oltretutto, a New York, ci sono anche delle serate organizzate dai nerd stessi, come quelle che trovano periodicamente collocazione nello storico locale Stonewall Inn (da dove è partito il movimento di liberazione gay nel 1969)... Che il 13 Dicembre ospiterà l'ennesima serata organizzata dall'associazione GEEKSOUT, che - se ancora non lo sapete - raccoglie gli appassionati gay di immaginario pop (fumetti, videogames, serial TV, ecc)...
Che altro aggiungere? Sarebbe molto interessante capire come e perchè, di tutto questo, in Italia arriva solo una lontana eco e - soprattutto in provincia - gli omosessuali che non si omologano allo stereotipo del classico fashion victim e metrosexual non hanno praticamente spazi in cui muoversi, e facilmente non hanno alcuna considerazione da parte del mondo gay stesso... Restando isolati loro malgrado. A ben guardare, negli USA, il contatto fra mondo gay e mondo nerd sta portando dei risultati interessanti: acculturando il mondo gay ed emancipando i nerd, migliorando lo stile di vita di entrambe le categorie.
Dalle nostre parti, invece, sembra proprio che si continui ad operare a compartimenti stagni... E i risultati sono quelli che sono... Con un mondo gay tendenzialmente frivolo e senza stimoli culturali e tanti gay nerd che si trascurano e restano sempre soli.
Secondo voi perchè?
  

1 commento:

Anonimo ha detto...

keszm [url=http://www.drdrebeatscheapsales.com]cheap beats by dre[/url] cjmxje http://www.drdrebeatscheapsales.com pbee [url=http://www.drebeatsstudioheadphones.com]cheap beats[/url] jgyevt http://www.drebeatsstudioheadphones.com usqd [url=http://www.beatsdreheadphonesonsale.com]cheap beats by dre[/url] ftezjn http://www.beatsdreheadphonesonsale.com mnpos [url=http://www.dreheadphonesonsales.com]monster beats[/url] upnwlq http://www.dreheadphonesonsales.com redia [url=http://www.drdrebeatssales.com]dr dre beats[/url] teiqs http://www.drdrebeatssales.com evyne [url=http://www.focsa.org.au/myreview/beatsbydre.phtml]beats by dre sale[/url] cwvhm http://www.focsa.org.au/myreview/beatsbydre.phtml uzr