SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

venerdì 5 agosto 2016

ALLINEAMENTI INTERNAZIONALI...

Ciao a tutti, come va?

Anche se siamo in agosto lo sguardo acuto di questo blog continua a monitorare la situazione e a segnalarvi quello che non troverete segnalato da nessun'altra parte, soprattutto se scombina un po' i pregiudizi e i luoghi comuni che ruotano al mondo del fumetto e al suo futuro prossimo venturo...

Uno di questi, ad esempio, vorrebbe che solo in Giappone ci sarebbe mercato per dei gadget e dei prodotti collaterali al mondo dei bara manga, e cioè dei manga omoerotici realizzati da autori gay per un pubblico gay. Ultimamente le varie operazioni portate avanti dal marchio MASSIVE negli USA (CLICCATE QUI) hanno iniziato a smantellare questa convizione... Però è anche vero che gli autori che MASSIVE promuove attraverso i suoi gadget e i suoi capi di abbigliamento hanno uno stile che non rientra propriamente nel classico stile manga...

E questo potrebbe far credere che i manga sono una cosa, mentre i bara manga (e il loro pubblico) sono qualcosa di diverso e molto specifico... Quando in realtà non è proprio così che stanno le cose, soprattutto considerando che è da almeno una dozzina d'anni che i bara manga hanno uno stile che ammicca sempre di più a quello dei classici SHONEN MANGA (manga per ragazzi). Uno degli autori più rappresentativi di questo fenomeno di ibridazione è il dotatissimo Mentaiko Itto (che vedete nella foto qui sotto, scattata nella casa dove vive con quattro cani, tre gatti e il suo compagno)...
Siccome è nato il 15 aprile 1984 (a Fukuoka, per la precisione) appartiene a quella generazione che, a differenza di Gengoroh Tagame e dei suoi coetanei, non ha formato la sua sensibilità omoerotica sulle riviste gay giapponesi (men che meno su quelle illustrate), ma direttamente fra anime e manga dal taglio più commerciale. E infatti il suo stile è assolutamente in linea con quello dei prodotti che oggi vanno per la maggiore... Sia a livello di stile grafico, che a livello di situazioni e ritmo narrativo (tant'è che lui ricorre spesso a trovate umoristiche anche nelle situazioni più libidinose)...

Non è il solo esponente di questa particolare "corrente" nel mondo dei bara manga, ma sicuramente è uno dei più bravi, tant'è che i suoi golosissimi fumetti omoerotici hanno iniziato ad essere pubblicati in lingua inglese dall'editore Gmuender... Peraltro senza le censure a cui sono sottoposti per Legge in Giappone... E infatti pare che stiano avendo un successo davvero notevole (a proposito: se vi interessa acquistarle e allo stesso tempo sostenere questo blog fatelo CLICCANDO QUI e QUI, oppure sulle immagini qui sotto)...
https://www.amazon.it/dp/3867877947?tag=wallyrainbows-21&camp=3458&creative=23838&linkCode=as1&creativeASIN=3867877947&adid=1S8DDGX7TG6Q8W9Y24DQ&

https://www.amazon.it/dp/3959852231?tag=wallyrainbows-21&camp=3458&creative=23838&linkCode=as1&creativeASIN=3959852231&adid=0SA75CGTY46DDRFXADQJ&

Al punto che l'editore ha deciso di sperimentare proprio con questo autore un nuovo genere di prodotto, che per la prima volta viene testato in Occidente con un autore di manga omoerotici... E cioè un poster book... E cioè una raccolta di poster di grandi dimensioni che riproducono alcune delle illustrazioni (anche soft) di questo bravissimo artista...
https://www.amazon.it/dp/3959852223?tag=wallyrainbows-21&camp=3458&creative=23838&linkCode=as1&creativeASIN=3959852223&adid=0NES6AZ43CK40RA8GBEJ&

La raccolta di poster sarà disponibile da settembre (e se lo acquistate in prevendita CLICCANDO QUI contribuirete anche alla salute di questo blog), ma dagli assaggini già disponibili in rete è facile immaginare che il pubblico lo apprezzerà (non foss'altro perchè i poster di Mentaiko Itto possono essere un'ottima idea regalo)...





Ad ogni modo, se questo esperimento dovesse avere successo, potrebbe essere effettivalmente la prova che anche in Occidente i bara manga hanno iniziato ad attecchire quel tanto che basta per creare una nicchia di mercato collaterale, che va al di là dei semplici fumetti... E in questo caso sarebbe davvero molto interessante osservare gli sviluppi della situazione... Anche perchè, per esempio, lo stesso Mentaiko Itto ha già un piccolo negozio dove - oltre ai suoi fumetti - mette a disposizione una serie di gadget esclusivi...

Come ad esempio i case per cellulari...

I pannetti per pulire gli occhiali...
E soprattutto delle deliziose federe per body pillow... E cioè per quei cuscini di forma allungata pensati apposta per chi ama dormire avvinghiato ad un cuscino di dimensioni umane... In particolare qui sotto potete vedere le federe che Mentaiko Itto ha realizzato per gli appassionati della serie Naruto (le leggi sul copyright, in Giappone, sono alquanto elastiche)...


Se anche voi siete amanti di Naruto e dei body pillow potete ordinare la vostra federa CLICCANDO QUI (ma vi avviso che il sito è solo in giapponese)...

Ovviamente non posso sapere se anche in Occidente autori come Mentaiko Itto avranno l'opportunità di creare una nicchia di mercato con un'offerta così variegata... Però è anche vero che se qualche anno fa mi avessero detto che sarebbe stato pubblicato al di fuori del Giappone un poster book con le sue illustrazioni probabilmente avrei fatto molta fatica a crederci...




Quindi, molto in sintesi, direi che la situazione si sta evolvendo...
Ora bisognerà vedere un po' cosa succederà.

Alla prossima.

1 commento:

Francesco Osmetti ha detto...

Mentaiko Itto è uno dei miei autori preferiti: oltre alla stile di disegno sempre preciso, riesce sempre a farmi divertire. Ho avuto la fortuna di andare in Giappone e ho comprato Priapos, ne valeva davvero la pena! Sono contento che venga pubblicato in Occidente e spero abbia fortuna perché tra tutti i disegnatori di cui sono a conoscenza è quello che vale di più e sarebbe un peccato!