SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

sabato 3 dicembre 2016

UN PAIO DI TEASER...

Ciao a tutti, come va?

Oggi, per motivi logistici, non sono in grado di scrivere molto, quindi mi limiterò a segnalarvi qualche teaser trailer che potrebbe risultare molto interessante per quelli che seguono assiduamente questo blog, e che riguardano alcune novità molto attese che vedremo l'anno prossimo.

Il primo è il teaser trailer del film ufficiale (perchè in realtà in questo periodo è in prduzione anche un film più indy, se vogliamo, sullo stesso argomento) dedicato alla vita dell'illustratore Tom of Finland. Da quel poco che si può intuire si tratta di una produzione di tutto rispetto, che pare voler puntare molto l'attenzione sul lato umano dell'artista e sul contesto storico in cui si è formato...

Inoltre in questi giorni ha iniziato a circolare anche il primo teaser trailer della serie TV dedicata ai ragazzi della Archie Comics, e cioè RIVERDALE... E anche in questo caso il taglio sembra rispecchiare molto gli annunci che erano circolati in questi mesi, e cioè la produzione di una serie dal taglio realistico che punta molto su intrighi e misteri in una (apparentemente) tranquilla città di provincia... E, a giudicare dalle immagini del protagonista smagliettato che sono state oculatamente inserite in questa presentazione, sarei portato a pensare che il fatto di avere un produttore e uno sceneggiatore dichiaratamente gay potrebbe effettivamente dare al tutto un taglio molto interessante... E per finire vi segnalo il teaser trailer di un'altra nuova serie che debutterà l'anno prossimo... E che sarà una rivisitazione in chiave molto moderna e alternativa delle avventure di Dorothy nel mondo di Oz... Ora: siccome le suddette avventure sono considerate un cult dal parte della comunità gay americana, qualcosa mi dice che i produttori (se sono intelligenti) dovranno tenere in debito conto anche questo dettaglio, e pertanto potrebbe valere la pena di seguire lo sviluppo del progetto, che fin d'ora si preannuncia decisamente più sensuale della fiaba originale a cui si ispira... Quindi, se siete appassionati di serie TV, direi che dovrete aggiungerne qualcuna alla lista...

Nella speranza che il film di Tom of Finland possa avere una distribuzione anche in Italia (cosa tutt'altro che scontata)...

Ciao e alla prossima.

Nessun commento: