SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

lunedì 6 gennaio 2014

CALENDARIO BEAR

Ciao a tutti, come va?
Devo dire che, abituato come sono a vedere che in Italia tutto quello che ha a che fare col mondo gay ha un prezzo (magari più alto della media, e con un mare di scuse al seguito per giustificare la cosa), mi ha fatto piacere vedere che per il quinto anno consecutivo il giovane (e piacente) artista spagnolo Christian Fernández Mirón (foto sotto) è riuscito a raccogliere artisti da varie parti del mondo per realizzare un bel calendario di bear art, che è totalmente gratuito...
Intendiamoci: il calendario lui non ve lo stampa e non ve lo spedisce, ma potete scaricarlo gratuitamente e stamparvelo voi (è già predisposto per il formato A4). E se volete dal suo sito potete scaricare anche le quattro edizioni precedenti. La cosa bella di tutto questo progetto è che gli artisti che vi collaborano lo fanno perchè condividono le aspirazioni del suo ideatore, e cioè valorizzare l'estetica bear presso il mondo gay (e non). E badate che parliamo di artisti del calibro di Gengoroh Tagame (che peraltro si è detto onoerato di partecipare al calendario di quest'anno).
Al progetto, oltre che a diversi artisti spagnoli, hanno partecipato anche dalla Francia, dal Regno Unito, dagli USA e dal Canada... Nessun italiano, tanto per cambiare, ma qualcosa mi dice che dopo questa segnalazione le cose cambieranno, anche perchè conosco bene i miei polli e so bene che anche in Italia di artisti amanti del pelo ce ne sono parecchi (anche se purtroppo hanno pochi spazi per valorizzare la propria passione). Nel frattempo vi posso dare un assaggio degli artisti che hanno caratterizzato l'edizione 2014...




Non avete riconosciuto lo stile di nessuno di questi artisti? Non preoccupatevi: considerando che l'Italia rimane perlopiù tagliata fuori dal circuito della gay art contemporanea, e considerando che il mondo gay italiano ha ben poco interesse a promuovere l'arte gay, è del tutto normale. Comunque dal sito del calendario di cui vi sto parlando potete scaricare tutte le info che vi servono per conoscere meglio ciascun artista.
Il sito del calendario BEARS ILLUSTRATED di quest'anno lo trovate CLICCANDO QUI.
Come vedete vi voglio sempre bene e vi ho fatto anche un egalino per l'Epifania che tutte le feste si porta via.
Ciao e alla prossima.

Nessun commento: