SE COMPRI SU AMAZON.IT PASSANDO DA QUESTI LINKS RISPARMI E SOSTIENI QUESTO SITO!

Libri o fumetti in inglese? Qui niente spese di spedizione e dogana, solo sconti pazzi!

VUOI AGGIUDICARTI UN DISEGNO ORIGINALE DI WALLY RAINBOW?

PREMIO GLAD 2017

Vuoi seguire questo blog dalla tua e-mail? Inserisci il tuo indirizzo!

mercoledì 28 maggio 2014

TAGAME A BOLOGNA!

Ciao a tutti, come va?
Con un preavvisto obbiettivamente scarso (mi scuso, ma non è solo colpa mia) vado finalmente a segnalarvi le tappe che Gengoroh Tagame farà a Bologna in occasione del NIPPOP.
Anche se il Festival inizia ufficialmente il 6 giugno, il maestro Tagame sarà a Bologna già dal 29 Maggio, per presenziare all'inaugurazione della mostra che si terrà alla galleria Ono Arte, in via Santa Margherita 10, dalle ore 18.00. La mostra consta di 12 tavole originali e si intitola Men’s Liberation.
ATTENZIONE: la mostra sarà allestita solo i giorni 29, 30 e 31 maggio! 
Il 6 Giugno, dalle ore 18.30, sarà presente alla libreria LGBT Igor, in via San Petronio Vecchio 3, per presentare e autografare le copie del volume L'inverno del pescatore.
Lo stesso giorno, a partire dalle 23.00, ci sarà un'altra sessione di autografi al Feed the bears, evento mensile dedicato alla cultura bear che si tiene al Cassero, in via Don Giovanni Minzoni 18.
Infine, giorno 7 Giugno, dalle ore 10.00, il maestro presenzierà insieme a Keiko Ichiguchi ad un workshop sui manga che si terrà all'università di Bologna.
In ogni caso il maestro Tagame è già da qualche giorno ospite degli amici di RENBOOKS (foto sotto), quindi se siete fortunati potete anche sorprenderlo mentre fa il turista nel ridente capoluogo emiliano.
Se per qualche motivo non potrete essere presente all'inaugurazione della mostra per farvi autografare la vostra copia de L'inverno del pescatore, potete comunque acquistare una copia in edizione limitata, con disegnino autografato dall'autore, direttamente dal sito della casa editrice CLICCANDO QUI.
Detto ciò non posso fare a meno di notare che, a distanza di un giorno dall'inaugurazione della mostra, la stragrande maggioranza dei siti italiani che si occupano di fumetti, e la totalità dei siti italiani a tematica gay, non ha segnalato l'arrivo di Gengoroh Tagame e/o le tappe della sua permanenza bolognese. Certo, forse parliamo di un autore di nicchia, e magari dal punto di vista gay TUTTI i fumetti sono un argomento (ufficialmente) di nicchia... Però non mi sembra proprio una cosa che avviene tutti i giorni, soprattutto considerando che Gengoroh Tagame sta iniziando a diventare un autore di culto anche nel resto d'Europa e negli USA...

Ognuno può trarre le sue conclusioni, ovviamente.

Alla prossima.

P.S. Un piccolo appunto: il mini tour di Gengoroh Tagame a Bologna sembra fatto su misura per chi sta di casa laggiù, o comunque nei dintorni. Non che ci sia niente di male, ma considerando che i suoi fans italiani sono un po' da tutte le parti non è detto che riescano a essere presenti a Bologna giovedì sera e venerdì notte, e tutto considerato è un peccato.

1 commento:

quid76 ha detto...

Ribloggo.
Grazie